GUIDE ECO

Cosa sono la sostenibilità ambientale, sociale ed economica?

LEGGI IN 2'

La sostenibilità non è solo legata ai valori ambientali che di solito le diamo. In realtà lo sviluppo sostenibile, invocato anche dai 17 obiettivi dell'Agenda 2030 varata dall'Onu nel 2015, si compone di tre aspetti che devono essere perseguiti per raggiungere traguardi in grado di rendere la Terra un pianeta migliore dove vivere.

Sappiamo cos'è lo sviluppo sostenibile. La definizione più calzante e più citata è sicuramente quella del rapporto Brundtland, elaborato nel 1987 dalla Commissione mondiale sull'ambiente e lo sviluppo. «Lo sviluppo sostenibile, lungi dall'essere una definitiva condizione di armonia, è piuttosto processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse, la direzione degli investimenti, l'orientamento dello sviluppo tecnologico e i cambiamenti istituzionali siano resi coerenti con i bisogni futuri oltre che con gli attuali».

Da tale definizione emerge un aspetto che spesso viene sottovalutato quando si parla di sostenibilità. E questo riguarda le tre componenti fondamentali che possono davvero permetterci di perseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile utili per garantire a tutti i bisogni essenziali e assicurare la possibilità di condurre una vita migliore.

I tre aspetti della sostenibilità da tenere in considerazione sono:

  1. Sostenibilità economica. Si parla di sostenibilità economica in riferimento alla capacità di creare reddito e lavoro per poter aiutare la popolazione a vivere dignitosamente.
  2. Sostenibilità sociale. Si parla di sostenibilità sociale quando si intende la capacità di offrire a tutti condizioni di benessere egualitarie, senza distinzioni di alcun tipo. Il benessere si raggiunge garantendo i diritti alla salute, all'istruzione, alla giustizia, permettendo a tutti di partecipare alla vita civile e assicurando la sicurezza necessaria per prosperare.
  3. Sostenibilità ambientale. Si parla di sostenibilità ambientale quando si fa riferimento alla capacità di difendere le risorse naturali, rispettare il pianeta, ridurre la propria impronta ecologica, attraverso strategie volte a combattere cambiamenti climatici, rifiuti, riscaldamento globale, inquinamento, effetto serra.

Ognuno di questi tre aspetti è fondamentale e tutti e tre devono coesistere nelle strategie collettive per raggiungere lo sviluppo sostenibile.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione