INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Che cosa vuol dire sognare un topo bianco o nero in casa propria

LEGGI IN 2'

I sogni in cui sono presenti animali sono piuttosto frequenti, questo perché ciascuno di essi racchiude una forte simbologia per noi esseri umani. Ma se sognare gatti, cani o anche bestie selvatiche di un certo fascino può farci svegliare in un certo modo, avere a che fare con roditori, rettili o insetti può creare disagio o disgusto.

Se ci capita di sognare dei topi, in particolare, il rimando a quello che normalmente fanno nella vita reale è praticamente immediato. Il topo è considerato come un parassita, che si introduce furtivamente nelle cantine e nelle dispense, facendo razzia di cibo e rosicchiando anche fili, corde e persino tessuti.

Per di più, il topo è anche considerato un animale sporco, che è possibile trovare spesso e volentieri nelle fogne cittadine. Se quindi la nostra considerazione di questa creatura non è positiva, va da sé che sognarla non è quasi mai la trasposizione di qualcosa di buono o auspicabile.

In realtà, il colore dei topi è molto importante quando cerchiamo di dare un’interpretazione al sogno, visto che la sfumatura del manto può assumere significati diversi, talvolta anche opposti. Come detto, in linea di massima il topo è simbolo di qualcosa di non positivo, del danno che questi piccoli roditori possono fare in sogno e perciò di qualcosa di negativo nella vita reale.

Vedere un topo nero in casa solitamente è segno che temiamo brutte notizie o ci aspettiamo qualcosa di sgradito. Si può trattare anche di una lite o di una profonda incomprensione con persone a noi molto vicine e a cui teniamo, in questo caso il danno è sul piano interpersonale.

Ma se il topo non è nero ed invece è grigio, il discorso cambia radicalmente, perché la presenza in sogno del piccolo roditore, potrebbe essere la trasposizione animale del sognatore. In questo caso è possibile che si stia patendo il proprio modo di essere, ossia grigio e sfuggente, anonimo, incline a non mostrarsi troppo.

Il topo bianco invece identifica spesso un’eccessiva fiducia in sé stessi e un velo di narcisismo. Può anche essere segno di armonia in famiglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta