CURARE LE PIANTE

Si possono coltivare le ortensie in vaso in casa?

LEGGI IN 2'

Le ortensie sono una pianta meravigliosa, nota per essere da esterno. Sebbene la maggior parte delle persone le acquisti come piante d'appartamento usa e getta per occasioni speciali, le puoi coltivare con successo in casa per anni con la cura e la pazienza adeguate. Sai come si fa?

Non tutte le varietà di ortensie prospererano al chiuso. Tuttavia, l'ortensia macrophylla è più adatta per gli interni. È comunemente chiamata ortensia mophead ed è disponibile in molti colori. L'Hydrangea macrophylla presenta grandi grappoli di fiori incastonati tra foglie verdi ricche e strutturate. È particolarmente apprezzate al chiuso perché fiorisce per mesi ed è un ottimo centro tavola.

Per mantenere con successo le ortensie in casa, dovrai fornire loro una luce indiretta di alta qualità, brillante, fondamentale per farla fiorire. Questa luce può provenire da una finestra esposta a sud, che offrirà luce solare per tutto il giorno, o da una finestra esposta a est, che riceverà la luce solare mattutina. Fai attenzione a non esporla al sole diretto del pomeriggio o le foglie e i fiori bruceranno.

Un vaso con un foro di drenaggio è un must, perché consente al terreno di drenare dopo l'irrigazione. Un drenaggio adeguato eviterà che il marciume e altre malattie fungine danneggino le tue piante. Come la maggior parte delle piante in vaso, l'irrigazione dipenderà dalla velocità con cui il terreno si asciuga e se è in fiore o meno.

Se risulta semisecco al tatto, innaffia abbondantemente finché non vedi l'acqua fuoriuscire dal fondo della pentola. Mentre la pianta è in fiore, le ortensie hanno bisogno di acqua più spesso. I capolini si abbassano leggermente quando hanno sete. Al termine del ciclo di fioritura, richiederà meno acqua ma non dovrebbero mai asciugarsi completamente. Se possibile, usa acqua distillata o acqua piovana, perché la maggior parte dell'acqua del rubinetto contiene cloro e altri elementi che possono influenzare le fioriture.

Le ortensie si trovano meglio in un terreno ben drenante e leggermente acido. L'acidità influenzerà il colore dei fiori della pianta. Un livello di pH di 5,5 o inferiore (più acido) produrrà fiori blu, mentre un livello di pH tra 5,5 e 6,5 creerà fiori viola/rosa e un livello di pH di 7 o superiore si tradurrà in fiori rossi. Tuttavia, il colore dei fiori dipende anche dalla varietà che hai.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione