PSICOLOGIA

10 segnali che dicono che devi prenderti una vacanza  

LEGGI IN 2'

Lo stress si fa sentire, e non sappiamo più come organizzare la nostra giornata. Ci sentiamo in confusione e la routine non va più a gonfie vele. Il lavoro, la gestione della casa, i bambini, i nonni che hanno bisogno del nostro apporto: non sei più lucida e non sopporti più i vincoli dettati dall’orario. In fondo da quanto tempo è che non ti prendi una vacanza: forse è il momento giusto Ecco 10 segnali che ti dicono che ha bisogno di un po’ di pausa e devi prenderti una vacanza.
 
1. Ti annoi e senti di non avere stimoli ed entusiasmo per il tuo lavoro.
 
2. Hai incubi notturni e non dormi serenamente. Inoltre fai fatica ad addormentarti perché hai la testa piena di pensieri.
 
3. Senti il bisogno di coccole antistress poco salutari come gli snack ipercalorici e le merendine, oppure tendi a stare spesso sdraiata sul divano lasciando da parte l’attività fisica che tanto ti entusiasmava.
 
4. Ti sfoghi con gli amici e i familiari scaricando il tuo malcontento su di loro, facendoli carico della tua ansia.
 
5. Non riesci a gestire le solite questioni familiari che hai sempre organizzato con facilità.
 
6. Sei irritabile e perdi le staffe per un nonnulla in quelle situazioni quotidiane che hai sempre affrontato con calma e decisione.
 
7. Hai accantonato le tue passioni: il disegno, la cucina, l’arte, la lettura. Niente sembra rilassarti più come una volta.
 
8. Se ti ritrovi in anche uno solo di questi segnali fai mente locale e organizza anche solo una piccola vacanza Anche solo un fine settimana lontano dalla routine può essere la tua salvezza.
 
9. Sei spesso in apprensione, ti preoccupi per ogni situazione imprevista e non riesci ad affrontarla. Spesso sei nel panico, tutto ciò annebbia la mente e impedisce di trovare una soluzione.
 
10. Hai spesso crampi allo stomaco o forti emicranie. Possono essere dovuti all’ansia e allo stress accumulato nell’ultimo periodo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione