STILI E TENDENZE

Come scegliere gli orecchini da indossare in base al volto

LEGGI IN 2'

Pensiamo sempre  ai colori più giusti da indossare quando scegliamo un abito o un cappotto. Ma anche quando scegliamo gli accessori come gli orecchini dovremmo riflettere su quale modello sia l'ideale per noi, badando anche all’acconciatura e alla forma del viso

Le vetrine sono scintillanti e quel paio di orecchini al di là del vetro sembrano chiamarci. Entriamo nel negozio e acquistiamo senza pensarci troppo quasi fosse amore a prima vista, al quale non possiamo resistere. Ma è bene riflettere: per quanto riguarda gli orecchini c’è bisogno di equilibrio con il look, di un modello giusto per quell’occasione specifica, e di pensare al nostro viso. Ecco i consigli per scegliere gli orecchini in base alla forma del volto per trovare una soluzione armonica. 
 
 
Volto quadrato 

Orecchini a cerchio che esaltino la forma del nostro viso ma anche gli orecchini “a lampadario”, più vistosi e lunghi. Da consigliare anche i modelli arrotondati che possano sottolineare i nostri punti di forza.

Volto ovale

Sbizzarrirsi con tutte le fogge usando anche modellini con brillanti e swaroski per occasioni particolarmente eleganti facendo attenzione solo al taglio di capelli (meglio corto) e all’acconciatura (meglio raccolta dietro il capo). Se abbiamo anche il collo lungo saremo a cavallo!

Volto rotondo

Scegliere i pendenti (anche con strass) lunghi, e saremo perfette. Anche le forme geometriche sono una buona scelta:  l’importante è non indossare i modelli rotondi o i cerchi.

Volto triangolare

Ideali sono gli orecchini a goccia per ammordire le linee del volto o i piccoli cerchi: è bene non optare per modelli a triangolo. Se scegliamo orecchini minimalisti possiamo anche indossare collane importanti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione