STILI E TENDENZE

Scarpe da trekking: come scegliere

LEGGI IN 2'

Finalmente partiamo per la montagna e dato che l’escursionismo e il trekking sono le nostre passioni ci attrezziamo con abbigliamento e accessori giusti per poter camminare per l'intera giornata o ancora fare escursioni lungo un arco di più giorni in sicurezza. Con i piedi ben piantati a terra e in comode calzature potremo alzare gli occhi verso l’alto a goderci cielo e panorami mozzafiato.

Come scegliere le migliori scarpe da trekking?

In circolazione e sul mercato é disponibile una grande varietà di scarpe, dal tessuto leggero con combinazioni di colori allegri o più classici, basse o alte a coprire la caviglia, fino ai modelli in pelle dal sapore vintage, oltre a quelli prodotti specificamente per terreni ed esigenze diversi.

Come prima cosa è bene scegliere una scarpa non solo perché é bella e stilosa ma pensare sempre prima all'attività specifica che andremo a fare. Altrimenti rischieremmo di vivere un’esperienza dolorosa, con scarpe strette e scomode, invece che piacevole.

Poi optare per una scarpa comoda e adatta alla forma del piede. Per essere sicuri di fare la scelta giusta è fondamentale provarle per qualche tempo in casa prima di rimuovere le etichette, che ci potrebbero servire per un eventuale cambio.

Quali sono le caratteristiche fondamentali per una scarpa da trekking funzionale? Deve proteggere, essere comoda, avere una suola che abbia piena aderenza al terreno e rigida al punto giusto.

Le suole degli scarponcini da trekking infatti sono molto più rigide delle scarpe classiche per aderire al meglio su superfici ruvide, erba, roccia bagnata e fango, e ammortizzare eventuali urti.

Naturalmente ci sono modelli di scarponcini invernali ed estivi: l’ideale sarebbe avere a disposizione entrambi i modelli utili nel corso di tutto l’anno. Il primo modello avrà un aspetto più massiccio e sarà dotato di suole con isolamento termico adatta ai climi freddi e alla neve, il secondo sarà una scarpa più leggera e traspirante con cui avere ampia libertà di movimento, provvista di suola che sia adatta a terreni rocciosi anche scivolosi o sdrucciolevoli.

Non siamo ancora convinti? Visitiamo uno store specializzato e calziamo più modelli. Avremo le idee più chiare e faremo la scelta giusta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta