BELLEZZA

Sapone di Aleppo, proprietà e benefici per la pelle

Il sapone si Aleppo è un prodotto vegetale, composto da olio di oliva e di alloro: ha delle proprietà interessanti per la cura della pelle, soprattutto in caso di infezioni, dermatiti, psoriasi e rosacea.
LEGGI IN 2'

Il sapone di Aleppo è un prodotto estremamente delicato per la cura della palle con origini molto antiche. Secondo le ricerche, l'origine risale al 2500 a. C. ed è chiamato così perché arriva da Aleppo, una località della Siria. Questo sapone è costituito da olio di oliva e alloro: a seconda delle ricette, le quantità variano. Esiste anche quello di Nablus (località della Cisgiordania) che contiene solo olio di oliva.

Proprietà del sapone di Aleppo

È un prodotto di origine vegetale, molto delicato e perfetto per la cura della pelle soprattutto la cute più sensibile, e dei capelli. È biodegradabile e non viene testato su animali, quindi è eco-friendly e il suo consumo viene ritenuto essenziale per la nostra cura quotidiana. È ricco di vitamina E, A e ha anche una buona percentuale di C.

Benefici del sapone di Aleppo

Olio di alloro è un prodotto molto interessante in caso di infezioni: è noto che sia antinfiammatorio, antisettico e disinfettante, dunque ideale in caso di acne e di pori molto dilatati, di psoriasi, di eczemi, di dermatiti cutanee e di ustioni.. Se hai la pelle secca, acquista un prodotto che contenga il 12 percento di olio di allora, per le pelli normali o miste, puoi arrivare al 20 percento mentre se la tua pelle è grassa è ottimo quello con una percentuali pari al 30/35 percento. Favorisce la guarigione delle ferite, grazie alle sue capacità rigenerative della vitamina C. Stimola la sintesi delle proteine di collagene ed elastina, prevenendo l'invecchiamento precoce della pelle. Si utilizza anche per la rasatura del viso e delle gambe: è una valida alternativa delle classiche schiume del supermercato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione