NOTIZIE D

Salone del mobile 2017 Milano: le date e gli eventi da non perdere

LEGGI IN 2'

Uno degli eventi della primavera meneghina più interessanti in calendario è certamente il Salone del Mobile di Milano 2017. La celebre fiera dell'arredamento, che si tiene ogni anno nel quartiere espositivo in zona Rho, anche per l'imminente 56esima edizione promette di non deludere le attese.

Parliamo innanzi tutto di date. Il Salone del Mobile aprirà i suoi battenti il 4 aprile per poi chiudersi il 9, ma solo per gli operatori del settore l'ingresso è disponibile in qualsiasi giorno. Per il pubblico di non professionisti l'accesso alla fiera sarà solo nel weekend dell'8 e del 9.

Come ogni anno i Saloni milanesi permettono ai visitatori non addetti ai lavori di risparmiare qualche euro sui ticket di ingresso con la tessera coppia (44 euro in totale contro i 30 a testa del biglietto singolo) oppure con quella famiglia, che permette a 2 adulti e un minore di entrare a 49 euro.

Resta gratuito invece l'accesso all'ormai noto SaloneSatellite, sito nei padiglioni 22-24, dove è possibile dare un'occhiata ai progetti dei giovani talenti del design. Quest'anno, per festeggiare la 20esima edizione di questa area della fiera, sarà anche allestita l'esposizione Collezione SaloneSatellite 20 anni, con le opere dei designer che hanno esordito proprio qui.

Per chi volesse approfondire, un appuntamento parallelo è anche presso la Fabbrica del Vapore di via Procaccini, dove sarà possibile visitare la mostra SALONESATELLITE. 20 anni di nuova creatività, a cura di Beppe Finessi.

Da ricordare poi che, come in ogni anno dispari della fiera, anche per il 2017 il Salone ospiterà gli appuntamenti Euroluce, nei padiglioni 9-11 e 13-15 e Workplace 3.0, nei padiglioni 22-24. Il primo rappresenta una vera caverna di Aladino per tutte le novità che riguardano l'universo dell'illuminazione, il secondo si concentra invece sulle news arredo legate all'ufficio.

A queste due iconiche aree dei Saloni sono dedicati due eventi. Per Euroluce, il Ciarmoli Queda Studio presenterà DeLightFuL, che va inteso come fusione dei termini Design, Light, Future e Living, accompagnato da un cortometraggio firmato dal regista Matteo Garrone.

Per Workplace 3.0 l'evento si chiamerà A Joyful Sense at Work e sarà incentrato su quattro installazioni di altrettanti architetti internazionali, per fare luce sul futuro e sull'evoluzione della progettazione dell'ambiente lavorativo.

Torna anche l'appuntamento con xLux, nato durante la scorsa edizione del Salone del Mobile. Nei padiglioni dal 2 al 4, dove ha sempre preso posto l'arredamento classico, oggi va in scena anche il lusso, attraverso stand che raccontano una storia di artigianalità e tradizione, oltre che gusto sopraffino per la progettazione dei mobili.

Se abbiamo messo in conto un salto al salone milanese, è bene ricordare che l'area espositiva copre una superficie superiore ai 200mila metri quadri con più di 2000 espositori. Perciò, per non perdere le cose importanti, la pigrizia è davvero bandita.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Simona

la migliore settimana dell'anno a Milano, da non perdere!

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta