2019/12/12 03:50:3641802
2019/12/12 03:50:3646560

ERBORISTERIA

Rimedi naturali per schiarire i capillari: ecco i più efficaci

LEGGI IN 2'

In estate ci si scopre e inevitabilmente il corpo ci mostra anche parti che non vorremmo e che non ci piacciono. Chi soffre di capillari evidenti e vene varicose, problema che interessa principalmente gli arti inferiori, può sentirsi infatti in imbarazzo a mettere pantaloncini o gonne corte, ma anche andare in costume da bagno a mare o in piscina.

Una cosa che va detta è che per liberarsi dei capillari più evidenti è essenziale agire in modo un po' invasivo, ad esempio con le tecniche laser o con la scleroterapia, che non sono quasi mai risolutive in una seduta unica e richiedono comunque particolare attenzione nel post trattamento. Soprattutto evitando l'esposizione al sole nei 15-20 giorni successivi.

Esistono però anche dei buoni rimedi naturali per schiarire i capillari senza penare troppo. Innanzi tutto, parliamo di dieta e attività fisica. Una buona circolazione periferica, da ottenere con un'alimentazione equilibrata, a base di poco sale, ma invece ricca di antiossidanti e un po' di movimento, aiutano a prevenire ma anche a curare il problema.

Indispensabili gli alimenti ricchi di calcio, in quanto varici e capillari rotti risentono della carenza di questo minerale. Non facciamoci mancare anche cibi a base di vitamina C, ma anche frutti rossi, che rinforzano le pareti delle vene. Beviamo anche molta acqua, che favorisce l'eliminazione delle tossine e della ritenzione idrica.

Senza dubbio è essenziale evitare il sovrappeso, che invece è un peggiorativo e, allo stesso modo, attenzione a stare troppo tempo in piedi o seduti nella stessa posizione a lungo. A livello locale possiamo poi agire con creme ed estratti naturali a base di vite rossa, centella asiatica e ippocastano, da massaggiare la sera prima di coricarsi.

Per favorire la circolazione ed evitare invece la stasi venosa, mettiamo un cuscino sotto al materasso in direzione dei piedi per poterli sollevare e portare ad altezza leggermente superiore al cuore. Se ci piacciono gli impacchi freschi col ghiaccio, utili per ridurre l'edema, aggiungiamo estratto di amamelide e olio essenziale di rosmarino che ne potenziano l'effetto.

In ultimo, possiamo anche affidarci all'agopuntura e alla riflessologia plantare per migliorare la circolazione e far fluire meglio l'energia. In molti hanno trovato beneficio dalla medicina olistica per curare i propri problemi di capillari e vene varicose.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione