TUTTO CAPELLI

Rimedi naturali contro il cuoio capelluto secco

LEGGI IN 2'

Il cuoio capelluto secco è veramente fastidioso. Prima di tutto potrebbe produrre forfora, poi tende a dare prurito e i capelli appaiono spenti e frustrati. In molti casi può essere trattato con rimedi casalinghi, farmaci da banco, rimedi naturali e cambiamenti nella dieta. Ecco alcuni consigli

Usa uno shampoo speciale. Gli shampoo antiprurito e antiforfora sono soluzioni di uso frequente per il cuoio capelluto secco.  Il selenio e lo zinco piritione sono ingredienti comuni di tali shampoo e agiscono per controllare il lievito, che è spesso la causa della forfora.  Un altro tipo comune di shampoo antiforfora è lo shampoo a base di catrame. Anche se potrebbe sembrare strano, il catrame di carbone rallenta la velocità con cui le cellule della pelle sul cuoio capelluto muoiono e si sfaldano.

Cura i capelli con regolarità. Lo shampoo speciale non è l'unico modo per aggiornare la routine dei capelli quando lenisce un cuoio capelluto secco. A seconda della causa della tua condizione, potresti lavarti troppo o troppo poco. Se hai la pelle grassa, l'accumulo può portare a prurito e forfora e lo shampoo frequente può aiutare a prevenirlo. Tuttavia, se hai la pelle secca o sensibile, usare lo shampoo meno spesso può aiutare a prevenire la secchezza del cuoio capelluto. Evita i prodotti per capelli che contengono alcol.

Riduci lo stress. Lo stress influisce sulla salute generale e molte condizioni della pelle hanno la tendenza a divampare quando il livello di stress aumenta. Questo è particolarmente vero per la forfora e la dermatite seborroica.

Aumenta l'idratazione. Mantieni la pelle idratata bevendo molti liquidi e aumenta l'assunzione durante i mesi più caldi e quando svolgi attività che ti fanno sudare.

Regola l'esposizione al sole. Il tempo trascorso al sole dovrebbe essere moderato e la protezione solare dovrebbe essere applicata su qualsiasi pelle esposta per proteggerla dalle scottature. E se stai usando uno shampoo a base di catrame, ricorda che rende il cuoio capelluto più sensibile alla luce solare.

Fai attenzione alla dieta. La carenza di zinco e vitamine del gruppo B può portare alla forfora e alla dermatite seborroica in particolare, mentre gli Omega-3 (acidi grassi) possono anche aiutare a regolare la produzione di olio della pelle.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione