RICETTARIO

Ricotta fritta dolce fatta in casa

PREPARAZIONE

La ricotta fritta dolce è uno stuzzichino perfetto da affiancare ad una buona tazza di tè per una merenda coi fiocchi, o da usare come dessert per completare il pasto. La ricetta tradizionale che facevano le nostre nonne per il pranzo della domenica è unica. Ecco come procedere per questo dolcetto veloce e goloso.

La ricetta della ricotta fritta dolce 

Sbattere le uova e aggiungere un cucchiaio di zucchero e l’essenza di vanigliaTagliare la ricotta a fette, e poi a quadrotti dello spessore di 2 o 3 centimetri, in maniera che siano il più possibile simili tra loro, infarinarli facendo attenzione a non romperli, passarli nella farina, nel composto di uova, zucchero e vaniglia, e di seguito nel pangrattato. Poi friggerli in una padella antiaderente con olio di semi di girasole ben caldo fino a qundo li vedremo croccanti e dorati. 

Togliere la ricottina dalla padella con una pinza scolafritti, per scolare l’olio in eccesso, ed adagiare i pezzi su della carta da cucina assorbente; dopo averli tamponati leggermente con la stessa carta, trasferirli in un piatto da portata caldo e spolverarle con lo zucchero bianco. Quindi servire i quadrotti di ricotta ben caldi come dessert di fine pasto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione