RICETTE

Ricetta della torta al cioccolato vegana e senza glutine

  • DESSERT
  • VEGETARIANO/VEGANO
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

250 grammi di miscela di farina per tutti gli usi senza glutine

60 grammi cacao in polvere senza zucchero

400 grammi di zucchero semolato bianco

2 cucchiaini di bicarbonato di sodio

1 cucchiaino di lievito in polvere

1 cucchiaino Sale

1 cucchiaino di caffè espresso in polvere facoltativo

240 ml di latticello vegano

2 uova di lino (2 cucchiai di semi di lino macinati + 6 cucchiai di acqua calda)

120 ml olio di colza (o olio vegetale a scelta)

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

240 ml  di acqua calda

Q.b ganache al cioccolato vegana

PREPARAZIONE

Preriscalda il forno a 180 ° C e rivesti due tortiere da 22/24 cm. Setaccia poi la farina senza glutine e il cacao in polvere in una ciotola e aggiungi lo zucchero bianco, il bicarbonato, il lievito, il sale e l'espresso istantaneo in polvere. Una volta fatto, mescola con cura.

Prepara il latticello vegano aggiungendo 1 cucchiaio di succo di limone in un misurino e aggiungendo latte di soia fino 240 ml. Lascialo rapprendere.

Prepara le uova di lino aggiungendo 2 cucchiai di farina di semi di lino macinati in una ciotola e poi unendo 6 cucchiai di acqua calda. Lascia riposare per un minuto. A questo punto aggiungi il latticello vegano nella ciotola insieme alle uova di lino, all'olio e all'estratto di vaniglia. Mescola fino a ottenere una pastella densa.  Frulla il composto, fino a ottenere un impasto molto leggero.

Dividi l'impasto in modo uniforme tra le due tortiere e inforna per 30 minuti. Quando sono pronte, lasciale raffreddare nelle tortiere per qualche minuto prima di trasferirle su una gratella per glassarle.  Usa una ganache al cioccolato vegana montata o una glassa al burro al cioccolato vegano.

Questa torta deliziosa si può conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 2-3 giorni. Oppure puoi metterla in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 5 giorni.  È possibile anche congelarla. Può durare circa un mese.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta