RICETTARIO

La ricetta semplice della crostata alla marmellata

PREPARAZIONE

La crostata alla marmellata è un dei dolci più amati da grandi e piccini. Ideale come dessert, possiamo anche proporlo in tavola per la prima colazione o magari come merenda a scuola o al pomeriggio per i nostri figli. Stiamo parlando di una classica ricetta della nonna, che prima o poi tutti sperimentano nella loro cucina. Il bello è che la base non cambia, ma ogni volta possiamo farcire la pasta frolla con la marmellata o la confettura che più piace a chi la mangerà.

Un classico è la marmellata di arance, magari preparata a casa. Ma è eccezionale anche con confettura di pesche, di albicocche, di ciliegie, di fragole o di mirtilli. Ovviamente per i più golosi la variante della crostata alla nutella non può assolutamente mancare. La crostata alla marmellata è sempre perfetta per ogni occasione, anche per un tè con le amiche o per portarsi dietro un dolcetto unico nel suo genere che ci ricorda i sapori di una volta. La preparazione è davvero semplicissima, a prova anche di cuoche inesperte.

Come preparare facilmente la crostata alla marmellata

Mescola il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, per ottenere una crema. Aggiungi poi l'uovo intero. A poco a poco incorpora la farina mescolando prima con un cucchiaio e poi con le mani su un piano di lavoro infarinato (puoi anche farti aiutare dalla planetaria o dal robot da cucina per i primi passaggi). Dovrai ottenere un composto omogeneo e liscio.

Fai riposare la pasta frolla in frigorifero per 20 minuti.

Trascorso il tempo necessario per il riposo, stendi la pasta frolla con il matterello usando due fogli di carta da forno. Lasciane da parte un po' per la decorazione. Metti la base in una teglia a cerniera del diametro di 24 centimetri, imburrata e infarinata o coperta da carta da forno. Bucherella la base con una forchetta e poi posiziona sopra la marmellata o la confettura, livellando con un cucchiaio.

Con la pasta frolla avanzata crea le strisce o i decori che vorrai veder apparire sulla superficie. Schiaccia un po' i contorni con una forchetta.

Cuoci la crostata in forno caldo a 160 gradi ventilato per 40 minuti.

Servila fredda.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione