RICETTARIO

Cocktail d’inverno: la ricetta originale del vin brulé spiegata passo passo

LEGGI IN 1'

Il vin brulé è un cocktail tipico del periodo invernale a base di vino rosso, frutta e spezie. Il suo sapore aromatico lo rende una bevanda deliziosa al palato, perfetta da sorseggiare in compagnia quando fuori fa freddo e a noi serve quel qualcosa in più per scaldare ossa e muscoli dall'interno.

Questo drink alcolico ha anche radici storiche interessanti, in quanto si ritiene che la sua invenzione risalga addirittura al periodo medievale, durante il quale era noto il consumo di vini speziati freddi. L'abitudine alla cottura del distillato avrebbe preso piede fra le culture del Nord Europa, dove un buon vino caldo era la manna per tollerare le basse temperature.

Da qui la ricetta del vin brulé si è diffusa ovunque, prendendo e lasciando qualcosa, variando a seconda delle tradizioni alimentari del luogo. Ingredienti e dosaggi infatti tendono a cambiare come cambia la cartina geografica, con addizioni fruttate o speziate che conferiscono quel tocco regionale in più a questa iconica bevanda.

In linea di massima però la ricetta originale del vin brulé, senza deviazioni localistiche, è quella che segue.

Ingredienti per circa 70cl di prodotto:

- 75cl di vino rosso liquoroso
- La buccia di un'arancia biologica
- La buccia di un limone biologico
- Un anice stellato
- 5-6 chiodi di garofano
- 150gr di zucchero bianco
- 1 stecca di cannella
- Un pizzico di noce moscata

Il procedimento per realizzare questo delizioso cocktail, a cui possiamo aggiungere anche pezzetti di mela, chicchi di melagrana o mirtilli rossi, è spiegato nel dettaglio nella nostra galleria d'immagini ad inizio articolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta