PSICOLOGIA

4 modi per rafforzare la fiducia in te stessa

Se non vuoi vivere nell'ombra o con la paura di non farcela, devi assolutamente provare coltivare la fiducia nelle tue capacità. Non si tratta di aumentare l'autostima ma di far emergere i lati positivi e le tue reali potenzialità
LEGGI IN 1'

Avere fiducia in se stessi è fondamentale per imparare a correre qualche rischio e soprattutto non rinunciare ai propri sogni. Non devi confonderla con l'autostima e il principio meno noto dell'autoefficacia.

Il termine autoefficacia è riferito alla capacità di svolgere compiti specifici. Se credi di essere in grado di preparare un pasto o portare a termine un progetto, è un riflesso di grande autoefficacia. L’autostima, invece, si riferisce alla fiducia nel tuo valore complessivo. Dichiarazioni generali come "Sono una brava persona" rientrano in questa categoria.

Come puoi aumentare la fiducia in te stesso?

Essere onesta. Quando smetti di nascondere parti di te stesso agli altri, ti sentirai più sicuro. Questo non significa che devi condividere ogni parte della tua personalità con tutti quelli che incontri, ma che puoi trovare alcune persone vicine con cui confidarti.

Fai esercizio. Fare un'attività fisica regolarmente non solo aiuta a perdere peso o a costruire muscoli, ma aumenta anche la fiducia. L'esercizio migliora l'umore e aiuta a combattere la depressione e l'ansia.

Prova cose nuove. Uscire dalla tua zona di comfort è scomodo. La fiducia in se stessi ti aiuta a sentirti a tuo agio in un'ampia varietà di situazioni. Grazie a scoperte regolari, allunghi questa zona di comfort.

Attenzione alla tua postura. Il modo in cui ti vesti può influenzare il modo in cui gli altri ti vedono, ma può anche influenzare la tua percezione di te stesso. Lo stesso vale per la postura: stare in piedi e assumere posizioni di fiducia migliorano il tuo stato d'animo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta