FIGLI

7 frasi che ripeterai costantemente a tuo figlio a inizio anno scolastico

Tra pochi giorni, tutti i bambini faranno il grande rientro (per alcuni debutto) a scuola. Una bella emozione per la famiglia intera, che però deve fare i conti con alcuni problematiche chiave. Quali sono? Sono tutte racchiuse nelle classiche raccomandazioni.
LEGGI IN 1'

Manca poco all'inizio dell'anno scolastico. I genitori tirano un sospiro di sollievo, ma sanno bene che la vera battaglia deve ancora arrivare. Scuola significa per tante mamme e papà riuscire a ritagliarsi del tempo per lavorare serenamente, ma anche

Sbrigati. La frase più ripetuta la mattina perché normalmente non si vogliono alzare, non vogliono lavarsi e soprattutto hanno una lentezza incredibile quando si tratta di vestirsi e fare colazione.

Ascolta attentamente l'insegnante. Un consiglio di base che non è così banale per il tuo bambino! Catturare la sua attenzione per più di dieci secondi è un miracolo, quindi la sua capacità di concentrazione è limitata.

Non dimenticare la merenda. Il cibo è una delle preoccupazioni principali dei genitori, anche perché – si sa – in mensa sono pochi i bambini che mangiano.

Abbi cura delle tue cose. Nel giro di poche settimane, i suoi quaderni sono danneggiati, i suoi occhiali sono graffiati e le sue scarpe tutte infangate.

Ricorda di scrivere i compiti. Lavorare la sera con i bambini è un'angoscia, ma è importante che il bimbo sia autonomo e sappia cosa deve fare.

Ricordati di fare la pipì. Il tuo bambino andrà all'asilo ma non è ancora completamente a suo agio con l'andare in bagno. Non è sempre facile per un bambino crescere... specialmente quando scopre un ambiente completamente nuovo .

Non perdere la tua giacca. Difficile non arrabbiarsi soprattutto quando è il terzo che acquisti dall'autunno! Un consiglio? Sii zen. Verrà un giorno in cui tutto questo sarà un lontano ricordo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione