MAMMA E BAMBINO

Quanto deve bere il bambino?

Quanta acqua deve assumere - e non bere - un bambino per idratarsi a sufficienza? Lo si può stabilire seguendo una regola molto semplice che tiene in considerazione il peso del piccolo.
LEGGI IN 2'

Una delle principali preoccupazioni della mamme riguarda proprio quanto deve bere il bambino. Se prende il latte, deve anche bere acqua e una volta svezzato di quanta acqua ha bisogno? L'acqua è un nutriente essenziale, non a caso è alla base della piramide alimentare degli adulti e dei piccoli, che in proporzione devono berne più dei grandi (devono ingerire un volume pare al 10-15% di liquidi presenti nell'organismo, mentre ai grandi basta un 3%).

Fino ai 6 mesi basta il latte

Ai poppanti non dovete dare acqua. Non è necessario, perché il latte è composto anche da acqua e con il latte materno (ma anche con quello artificiale) per i primi sei mesi riceve tutti i nutrimenti e i liquidi di cui ha bisogno. Dai sei mesi all'anno invece il bambino deve assumere circa 900 ml di acqua al giorno. Ovviamente, non è necessario che beva un litro d'acqua, probabilmente farebbe troppa fatica, ma deve avere una dieta varia, con tanta frutta e verdura, zuppe, latte, ecc.

Calcola l'acqua in base al peso

La regola che un genitore potrebbe tenere a mente è che un bimbo dall'anno in poi, deve assumere circa il 10% del suo peso: se dunque pesa dodici chili, dovrà idratarsi con 1,2 litri di acqua. Ovviamente è una stima indicativa e ovviamente se il bambino di due anni beve al giorno (mattino e sera) mezzo litro di latte non si può obbligarlo a introdurre anche più di un libro di acqua, ma vanno sottratti. Per fare una stima: 2 biberon da 200/250 ml, più una pappa (minestrina) da 150/200 ml, la frutta (100 ml) permettono di raggiungere già 700/800 ml. Ecco quindi non sarà difficile fargli bere un paio di bicchieri d'acqua e raggiungere il litro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta