IN FORMA

Quanti carboidrati dovresti mangiare al giorno per dimagrire

Ridurre i carboidrati è un'ottima strategia per perdere peso, ma bisogna farlo con consapevolezza e senza esagerare. Se hai dei dubbi, consulta un nutrizionista e ricordati che le scelte drastiche nelle diete non portano mai a nulla di buono.
LEGGI IN 1'

Le diete a basso contenuto di carboidrati sono molto efficaci per la perdita di peso. Ma quanti bisogna mangiarne? L’indicazione  varia a seconda dell'età, del sesso, del tipo di corpo e dei livelli di attività. Deve quindi essere stabilito dal tuo nutrizionista.

In linea di massima considera che valore giornaliero per i carboidrati è di 300 grammi al giorno quando si segue una dieta da 2.000 calorie. La prima cosa che puoi fare è dimezzare la dose. Non vanno mai eliminati e, se vuoi rispettare la tua salute, li puoi rispettare con carboidrati non raffinati.

I carboidrati che puoi mangiare includono tutte le verdure, diversi pezzi di frutta al giorno, quantità moderate di amidi sani, come patate, patate dolci e cereali più sani, come riso e avena. Per coloro che mirano a perdere peso velocemente, può essere utile scendere sotto i 50 grammi al giorno sotto la guida di un operatore sanitario.

Se vuoi migliorare la tua salute, scegli cibi non trasformati come: carni magre, pesce, uova, verdure, noccioline, avocado e grassi sani. Scegli, inoltre, fonti di carboidrati che includano fibre. Se preferisci un consumo moderato di carboidrati, prova a scegliere fonti di amido non raffinate. Questo tipo di alimentazione dovrebbe aiutarti a bruciare i grassi, ma anche a ridurre i livelli ematici di insulina, un ormone che porta il glucosio dai carboidrati alle cellule del corpo.

La perdita di peso rallenterà dopo la prima settimana, ma la tua massa grassa potrebbe continuare a diminuire se mantieni la dieta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione