IN FORMA

Qual è il momento giusto per pesarsi

Per monitorare la forma fisica, dimagrire o anche ingrassare, devi fare molta attenzione al peso. Pesarsi è molto più complesso di quanto non si creda, bisogna farlo correttamente per avere una stima reale di quello che stai facendo.
LEGGI IN 2'

Pesarsi in continuazione non ha senso. Molte diete popolari, come Weight Watchers, non raccomandano di pesarsi ogni giorno. Invece, raccomandano di salire sulla bilancia una volta alla settimana o anche meno frequentemente. Il nostro peso oscilla un po' di giorno in giorno e la pesatura giornaliera può portare a scoraggiamento e saborate la tua autostima. La maggior parte degli esperti di dieta ritiene che una pesata una volta alla settimana o addirittura mensile sia un riflesso più accurato dei progressi sul controllo del peso. Qualunque sia la frequenza di pesata scelta, tieni presenti alcuni suggerimenti:

Pesati al mattino appena sveglia. A causa delle variazioni nel consumo di alimenti e liquidi, spesso "aumentiamo" diverse quantità di peso durante il giorno. Se la mattina non ti ricordi di pesarti, allora ritagliati un momento nel corso della giornata (stessa ora tutti i giorni).

Se ti stai pesando di frequente, ricorda che le fluttuazioni giornaliere di peso sono comuni. Solo perché oggi sei più pesante di ieri non significa che il tuo programma di controllo del peso non funzioni. Non diventare schiavo dei numeri.

Variazioni mensili di peso sono comuni anche nelle donne mestruate.

Gli "altopiani" nella perdita di peso non sono necessariamente negativi. Se ti alleni molto, il tuo peso può rimanere costante per un po' anche se stai comunque smaltendo massa grassa.

Infine, ricordati di salire sulla bilancia senza indossare indumenti e accessori pesanti. Assicurati che sia su una superficie dura e piatta (senza tappeti) e che tu sia fermo con il peso distribuito uniformemente su entrambi i piedi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione