BENESSERE

Quali sono i formaggi più sani?

I formaggi fanno ingrassare, aumentano il colesterolo e i trigliceridi. Verissimo, ma non è così per tutti. Impara a conoscere il cibo che ti piace e a scegliere quello che ti fa bene alla salute. In questo modo potrai concederti qualche strappo alla regola senza rimpianti.
LEGGI IN 1'

Il formaggio è molto buono, ma come ben sai ci sono alcuni prodotti eccellenti per la salute e altri che lo sono meno, perché magari fanno impennare i trigliceridi o il colesterolo. Ecco dunque qualche consiglio per scegliere i formaggi giusto.

Quali sono i più sani?

Mozzarella. Questo formaggio è il più morbido e il meno stagionato. E, per questi motivi, è quello con il minor contenuto di sodio. Con 200 mg di calcio per porzione, è un alimento fondamentale per la salute dell'osso e fornisce fino a otto grammi di proteine ​​per porzione.

Formaggi svizzeri. Il groviera è una buona opzione per chi cerca un formaggio a basso contenuto di grassi e sodio. Tieni presente che le marche possono variare non solo nel nome ma anche nei valori nutrizionali. Opta per quelli che hanno 140 mg di sodio o meno per porzione. Sono anche ricchi di vitamina B12.

Parmigiano Reggiano. È ricco di sostanze nutritive, in particolare calcio e fosforo, entrambi importanti per la salute delle ossa. Inoltre, tende ha pochi grassi ed è ad alto contenuto proteico. E se scegli quello più stagionato, contiene meno lattosio.

Formaggi blu. Sono i più ricchi di calcio. Usali per dare sapore alle insalate, alle zuppe o a qualsiasi antipasto fatto in casa.

Ricotta. Più ricca di proteine ​​rispetto ad altri formaggi, contiene anche selenio, che è un antiossidante chiave che aiuta a ridurre il rischio di infiammazione cronica. Inoltre, non è particolarmente calorica e ciò la rende adatta anche nelle diete ipocaloriche.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione