GUIDE ECO

Quali sono le migliori diete sostenibili?

LEGGI IN 2'

Adottare uno stile di vita green comporta tutta una serie di aggiustamenti ai nostri comportamenti che riguardano ogni ambito della nostra vita. Anche per quello che riguarda il cibo che portiamo sulle nostre tavole. Ci sono abitudini che non fanno bene all'ambiente e talvolta nemmeno alla nostra salute. Quali sono allora le migliori diete sostenibili da seguire? In realtà non ci sono diete migliori o diete peggiori, l'importante è fare attenzione ad alcuni dettagli.

Per mangiare sano e in modo sostenibile bisogna rivedere le nostre abitudini a tavola. A partire dal momento in cui andiamo a fare la spesa, per comprare solo alimenti di cui conosciamo la provenienza, a km 0, meglio se da filiera corta. Ricordandoci anche di non fare spese troppo eccessive se sappiamo di non riuscire a consumare tutto nei tempi stabiliti, per evitare sprechi alimentari che fanno male al portafoglio e anche al pianeta.

Di sicuro se si parla di sostenibilità bisogna parlare di una dieta basata principalmente su alimenti di origine vegetale e povera di alimenti di origine animale. Questa scelta comporta benefici sia per la nostra salute, seguendo i dettami della piramide alimentare magari della dieta mediterranea, sia per la salute della Terra, perché questi alimenti hanno un impatto ambientale ridotto nelle fasi di produzione.

Alcuni esperti hanno suggerito di comporre così ogni nostro piatto affinché sia salutare e sostenibile:

  • metà del piatto deve essere composto da verdura e frutta
  • a seguire, in ordine di grandezza di porzione, arrivano i cereali integrali
  • una porzione piccolissima è composta da alimenti come le patate
  • per le proteine sì a vegetali, frutta a guscio e legumi
  • limitare il consumo di formaggi magri, pesce, uova, carni bianchi e carne rossa
  • un'infinitesima parte del piatto, poi, va destinata agli zuccheri aggiunti

L'importante è prediligere verdura e frutta di stagione e locali, associando cereali preferibilmente integrali e limitando le porzioni di proteine di origine animale. Il piatto così formato farà bene a te e al pianeta che ci ospita.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione