2019/01/21 09:45:498034

PULITO IN 7 PASSI

Pulire la sala da pranzo in vista delle feste: come farla splendere in poche mosse

LEGGI IN 2'

La sala da pranzo è la grande protagonista delle feste di Natale, in quanto è la stanza della casa dedicata a pranzi, cene e aperitivi con parenti e amici, ma anche all'accoglienza degli ospiti in visita, soprattutto se è un tutt'uno con il salotto. Per questo motivo è assolutamente essenziale che sia sempre perfetta, pulita e in ordine, così da essere anche confortevole per chi viene in visita.

Per pulire la sala da pranzo in vista degli appuntamenti delle feste, è bene programmare un lavaggio accurato circa 2-3 giorni prima dell'evento che ospiteremo, sia esso pranzo di Natale o cenone della Vigilia o di Capodanno. Il giorno prima o la mattina della data fissata per ospitare parenti e amici alla nostra tavola, prevediamo una seconda pulizia più veloce.

Il primo passaggio da fare è senza dubbio riordinare. Non può esserci una pulizia adeguata, senza prima aver messo a posto le cose che ingombrano gli spazi. In secondo luogo, prevediamo di spolverare con accuratezza la sala da pranzo, utilizzando piumini e panni elettrostatici, che catturano la polvere e non la fanno svolazzare in giro per la stanza.

Attenzione a complementi, ninnoli e, se abbiamo una libreria con moduli a giorni, anche a questi. Il lavoro di spolverarli è antipatico, ma essenziale per sanificare l'ambiente e dare alla stanza un'aria più fresca, soprattutto se è la classica sala di rappresentanza che apriamo solo quando abbiamo un certo numero di ospiti. In questo caso arieggiamola bene dopo aver concluso la pulizia.

Se abbiamo molte superfici in legno e soprattutto vetro, acquistiamo prodotti spray che aiutano la pulizia delle superfici, ma creano anche un film protettivo per evitare che la polvere si attacchi. Così non dovremo preoccuparci che si riformi in breve tempo.

Dopo aver spolverato, passiamo anche la scopa elettrica per pulire il pavimento da eventuali briciole, cumuli di polvere o pelo di animali domestici. A questo punto possiamo lavare a terra, magari scegliendo un prodotto dall'aroma non troppo pungente, ma più piacevole, tipo balsamico o floreale, che deodori la sala da pranzo.

Importante anche il lavaggio dei vetri e delle finestre, così come delle tende, che devono essere pulite e splendenti. Non dimentichiamo anche di lavare copricuscini e copridivano se non lo facciamo da molto tempo. Sarà un modo sia per sanificarli sia per profumarli. I nostri ospiti ameranno l'ambiente accogliente che abbiamo creato per l'occasione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione