ALTRI AMBIENTI

Come pulire il balcone sporco: dal pavimento ai davanzali incrostati

LEGGI IN 2'

In primavera ed in estate il balcone è una zona della casa molto sfruttata, un luogo esterno dove rilassarsi da soli o in compagnia. Ma questa area esterna è soggetta a sporcizia di vario genere. Lo smog è il primo responsabile di annerimenti e depositi di polveri sottili, ma anche le incursioni degli animali possono fare danni.

Se infatti pareti e pavimenti dei balconi sono talvolta sporchi a causa dell’inquinamento atmosferico, i davanzali sono invece spesso presi di assalto da uccellini e lucertole. Le deiezioni e il piumaggio si incrostano e fanno apparire gli spazi trascurati e sciatti, questo senza contare l’aspetto importante dell’igiene delle superfici.

Ma pulire il balcone sporco non è un’impresa titanica, è sufficiente un pochino di olio di gomito e i detergenti giusti per lavare e disinfettare. La prima cosa da fare è certamente spostare mobili, vasi e oggetti messi all’esterno, perché diversamente sarebbe impossibile arrivare a disinfettare ogni angolo.

In secondo luogo, usiamo una scopa a setole rigide per spazzare il pavimento, così da eliminare terra, polvere, foglie di piante e il grosso dello sporco. Se le pareti sono annerite, possiamo usare una spazzola telescopica per far staccare i depositi superficiali, ma questa operazione va effettuata prima della pulizia della pavimentazione.

Lo stesso vale per i davanzali, che andranno spazzolati per eliminare lo sporco in superficie. In un secchio uniamo un detergente sgrassante con acqua tiepida, meglio se ad azione disinfettante, poi immergiamo un panno e strizziamolo prima di lavare pareti e ringhiere, mentre per i davanzali usiamo un mix di acqua e candeggina.

Il pavimento lo dovremo lavare un paio di volte almeno prima di vederlo pulito e igienizzato, per questo diamo un primo passaggio con la soluzione di detergente sgrassante e acqua tiepida. In un secondo momento useremo acqua pulita con un detergente multisuperficie senza risciacquo, per dare la passata finale.

E ricordiamo di pulire mobili, vasi e oggetti da esterno con un panno umido prima di riportarli fuori. Il nostro balcone sporco tornerà come nuovo. Ma per mantenerlo brillante, programmiamo dei lavaggi regolari.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione