CURA DEL CORPO

Protezione solare, che cosa succede alla pelle se non applichi la crema

Mettere la crema solare è fondamentale non solo per non scottarsi ma anche per mettere la pelle al riparo da eventuali rischi, come invecchiamento precoce, macchie cutanee e disidratazione.
LEGGI IN 1'

Saltare la crema solare capita a tutti, ma i più pigri possono davvero mettere a rischio la loro salute. Qualche minuto senza protezione al sole qua e là non sembra un grosso problema, ma si sommano rapidamente. Crogiolarsi al sole porta a danni alla pelle, purtroppo che non sono reversibili. Che cosa accade?

Compariranno nuovi nei e lentiggini. Più la tua pelle è esposta al sole, più macchie inizierai a vedere. Le persone con la pelle chiara hanno maggiori probabilità e se hai notato un neo nuovo o uno che ha cambiato aspetto, rivolgiti al tuo dermatologo per assicurarti che non sia qualcosa di più.

Ti scotterai. Le scottature solari sono vere e proprie ustioni sulla pelle e provocano zone calde, arrossate e pruriginose. A seconda della gravità dell'ustione, potrebbero verificarsi anche delle vesciche.

Sembrerai più vecchio. Si stima che il 90% dell'invecchiamento della nostra pelle sia causato dal sole. Le persone che indossano una crema solare quotidiana con almeno SPF 15 mostrano il 24% in meno di invecchiamento della pelle rispetto a coloro che ne fanno a meno.

Aumenterà il tuo rischio melanoma. Il cancro della pelle è comune. Qualsiasi tempo trascorso al sole senza ombra o crema solare ti mette in pericolo.

È importante ricordare che passare solo 10-15 minuti al sole ti dà la quantità giornaliera raccomandata di vitamina D. Quindi no, non puoi giustificare le ore trascorse in piscina senza protezione con questa scusa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione