DECOUPAGE

Portapenne fai da te: come farlo con i rotoli di carta e il decoupage

LEGGI IN 2'

Il portapenne fai da te si fa con i rotoli di carta igienica o i tubi della carta alluminio o di altri materiali: il lavoretto è davvero un classico. Un’idea creativa è fare un accessorio con più rotoli e abbinare la costruzione facile della struttura con la decorazione con il decoupage.

Portapenne fai da te: come decorare i rotoli di carta con il decoupage
Per un lavoro delicato e bello, dipingi i rotoli con il bianco o comunque con un colore chiaro e attendi il tempo necessario perché si asciughino.

Quindi, prendi un tovagliolo decorativo e strappa i motivi disegnati. Per procedere più velocemente, con un pennellino umido, bagna i contorni dei disegni: lo strappo sarà più agevole.

A questo punto, estrai solo il velo esterno delle sagome. Su una porzione del rotolo di carta, stendi la colla vinilica diluita con pochissima acqua, oppure la colla per tovagliolo, e fai aderire le decorazioni stirandole dal centro verso i bordi, con le dita o con il pennello, per togliere le grinze.

Dopo aver decorato tutto il rotolo di carta con la tecnica del decoupage, ricoprilo con della colla: quando è asciutto, crea un altro strato con la colla.

E se non hai il tovagliolo decorativo? Va bene qualsiasi carta colorata. Fai dei ritagli grandi o ritaglia delle figure che ti piacciono e le incolli una accanto all’altra, con la stessa tecnica.

Portapenne fai da te: come farlo con i rotoli di carta e una base
Per realizzare un portapenne con più rotoli, incollali su un vassoio di carta o il coperchio di una scatola o crea tu la base rotonda ritagliandola su un cartoncino spesso o il cartone riciclato (per la sagoma, usa un piatto o una ciotola grande).

Se c’è bisogno, puoi rinforzare la struttura mettendo un po’ di nastro adesivo all’interno del rotolo di carta, di modo che si venga a trovare sia sulla base sia sulla parete interna del cilindro.

Evidentemente, per fare il portapenne con un solo rotolo, devi disegnare una base poco più grande, quindi puoi usare un piattino.

In ogni caso, premi un po’ i rotoli sulla base e rimani in posizione per qualche istante, in modo da favorire l’incollaggio.

Inoltre, considera che, con la stessa tecnica del decoupage, puoi personalizzare anche la base del portapenen fai da te.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta