2018/10/21 09:03:4232441

CERIMONIA DI MATRIMONIO: GUIDA

Poesie matrimonio civile, le 5 più commoventi

LEGGI IN 4'

Le poesie per il matrimonio civile danno una marcia in più alla cerimonia che, di per sé, tende a essere piuttosto fredda. Perciò, scegli i componimenti, di autori famosi e non, che più ti emozionano e falli leggere alle persone care o leggili insieme al partner.  

Per le poesie più lunghe, puoi sceglierne solo alcune strofe, farle leggere a più persone o prevedere una sola opera e altre frasi brevi. Per altri spunti sull’organizzazione delle letture e altri testi, poetici e in prosa, leggi il relativo articolo.

Poesie matrimonio civile, le 5 più commoventi
Ecco la selezione dei componimenti che ci fanno pensare alle cose semplici che possono sorreggere un matrimonio, quegli elementi che rischiamo di dimenticare e di dare per scontati: le emozioni e la commozione possono essere date proprio dall’ordinarietà che, nelle poesie, si rivela speciale.

Se vuoi leggere ulteriori versi tratti dalle poesie d’amore, clicca qui.

Da L'arte del matrimonio di Wilferd A. Peterson
La felicità nel matrimonio non è qualcosa che semplicemente accade.
Un buon matrimonio deve essere creato.
Nel matrimonio le piccole cose sono le grandi cose.
É non essere mai troppo vecchi per tenersi per mano.
É ricordarsi di dire "Ti amo" almeno una volta al giorno.
É non andare mai a dormire arrabbiati.
É non dare mai l'altro per scontato;
il corteggiamento non dovrebbe finire con la luna di miele,
dovrebbe continuare nel corso degli anni.
É avere un senso reciproco di valori e obiettivi comuni.
È stare insieme di fronte al mondo.
É formare un cerchio d'amore che riunisce tutta la famiglia.
É fare le cose l'uno per l'altro, non nell'atteggiamento del dovere o del sacrificio, ma nello spirito di gioia.
É dire parole di apprezzamento
e dimostrare gratitudine in modi gentili.
Non è cercare la perfezione l'uno nell'altro.
É coltivare la flessibilità, la pazienza, la comprensione e il senso dell'umorismo.
É avere la capacità di perdonare e dimenticare.
É dare l'un l'altro un'atmosfera in cui ognuno può crescere.
É trovare spazio per le cose dello spirito.
È una ricerca comune per il bene e il bello.
É stabilire una relazione in cui l'indipendenza è uguale,
la dipendenza è reciproca e l'obbligo è vicendevole.
Non è solo sposare il partner giusto; è essere il partner giusto
É scoprire cosa il matrimonio può essere, al suo meglio.

È qui di Harold Pinter
Che suono era?
Mi volto, nella stanza tremante.


Qual era quel suono che arrivava nel buio?
In cosa consiste questo labirinto di luce in cui ci lascia?
Qual è questa posizione che prendiamo,
Per allontanare e poi tornare indietro?
Cosa abbiamo sentito?
Era il respiro che abbiamo preso quando ci siamo incontrati la prima volta.
Ascolta. È qui.

La chiave per amare
La chiave per amare è capire ...
La capacità di comprendere non solo la parola detta
Ma quei gesti inespressi
Le piccole cose che dicono tanto da sole.

La chiave per amare è il perdono ...
Accettare gli errori l'uno dell'altro e perdonare gli errori
Senza dimenticare, ma ricordando
Cosa impari da loro.

La chiave per amare è la condivisione ...
Di fronte alle vostre fortune così come ai cattivi momenti, insieme
Entrambi vincendo i problemi, alla continua ricerca dei modi
Per intensificare la vostra felicità

La chiave per amare è dare ...
Senza pensare al ritorno
Ma con la speranza di un semplice sorriso
E cedendo ma senza mai arrendersi.

La chiave per amare è il rispetto ..
Rendendosi conto che siete due persone separate, con idee diverse
Che non vi possedete l'un l'altro
Ma che appartenete l'uno all'altro e condividete un legame reciproco.

La chiave dell'amore è dentro di noi tutto ...
Ci vuole tempo e pazienza per sbloccare tutti gli ingredienti
Questo ti porterà alla sua soglia
È il processo di apprendimento continuo che richiede molto lavoro ...
Ma le ricompense valgono più dello sforzo.
E questa è la chiave per amare

È tutto ciò che ho da offrire oggi di Emily Dickinson
(titolo ricavato dal primo verso)

È tutto ciò che ho da offrire oggi -
Questo, e il mio cuore accanto -
Questo, e il mio cuore, e tutti i campi -
E tutti gli ampi prati -
Accertati di contare - dovessi dimenticare -
Qualcuno la somma potrà dire -
Questo, e il mio cuore, e tutte le Api
Che nel Trifoglio dimorano.

I colori che ci attraversano di Marge Piercy
Viola come i tulipani a maggio, malva
in velluto lussureggiante, viola
come le macchie che le more lasciano
sulle labbra, sulle mani,
il viola delle uve mature
illuminato dal sole e caldo come la carne.

Ogni giorno ti darò un colore,
come un nuovo fiore in un vaso di gemme
sulla tua scrivania. Ogni giorno
Ti dipingerò, come donne
colorano l'un l'altra con l'henné
sulle mani e sui piedi.

Rosso come l'henné, come la cannella,
come carboni dopo che il fuoco è stato attizzato,
il porpora nell'alimentatore,
le rose che rotolano sul pergolato
il loro peso che piega il legno
il rosso dello sciroppo che faccio dai petali.

Arancione come i frutti
che appendono i loro globi sull'albero lucido,
arancione come le zucche nel campo,
arancione come la farfalla e i monarchi
che vengono a mangiarlo, arancione come il mio
gatto che corre agile attraverso l'erba alta.

Giallo come gli occhi saggi e malvagi di una capra,
giallo come una collina di narcisi,
giallo come i denti di leone sull'autostrada,
giallo come il burro e i tuorli d'uovo,
giallo come uno scuolabus che ti ferma,
giallo come un attaccante in un acquazzone.

Ecco il mio bouquet, ecco un canto
canzone di tutte le cose che mi fai
venire in mente, qui è obliqua
lode per l'altezza e la profondità
di te e anche della larghezza.
Qui è la mia scatola di nuovi pastelli ai tuoi piedi.

Verde come la gelatina di menta, verde
come una rana su un rilievo di ninfea che fa vibrare,
il verde di lattuga in posizione verticale
in procinto di piombare in torri opulente,
verde come Grand Chartreuse in un trasparente
vetro, verde come bottiglie di vino.

Blu come fiordalisi, delphinium,
bottoni da scapolo. Blu come Roquefort,
blu come Saga. Blu come acqua ferma.
Blu come gli occhi di un gatto siamese.
Blu come ombre sulla nuova neve, come una molla
azzurro che sorseggia da una pozzanghera sull'asfalto.

Cobalto come il cielo di mezzanotte
quando il giorno è andato senza lasciare traccia
e ci sdraiamo l'uno nelle braccia dell'altro
occhi chiusi e dita aperte
e tutti i colori del mondo
passano attraverso i nostri corpi come corde di fuoco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione