2019/05/27 08:36:3944320

NOTIZIE D

Le 5 poesie brevi più belle per dire buona festa della mamma

LEGGI IN 2'

La festa della mamma è uno di quei giorni in cui vorremmo trovare le parole senza cadere nella retorica: oltre a prendere a prestito frasi celebri e aforismi, possiamo anche attingere alle poesie brevi o ai versi che sono così densi da avere il valore di un intero componimento. Per dire buona festa della mamma, vediamo un bouquet di parole, per grandi e bambini.

Quest'anno la festa della mamma si celebra il 14 maggio: per la seconda domenica del mese, facciamoci trovare preparati. I piccoli possono fare un lavoretto per l'occasione, da accompagnare con una poesia breve. Per la ricorrenza, vanno bene anche alcune idee decoupage e sono perfetti i fiori.

In ogni caso, non possono mancare delle parole di accompagnamento. Le poesie brevi o i versi che fungono da tali, riescono a esprimere il particolare sentimento di affetto o la gratitudine, quindi la scelta non può essere affidata al caso.

Ma, per augurare buona festa della mamma 2017, oltre ai quote preferiti, aggiungiamo qualche parola personale, fosse pure un semplice “ti voglio bene”. In questa fase, se gli autori degli auguri sono i bambini, lasciamoli liberi di esprimersi, senza incalzarli e senza forzarli: troveranno le parole più dolci e commoventi.

Le frasi possono essere scritte su un bigliettino d' auguri fatto a mano. Per la festa della mamma, infatti, sono proprio i doni più semplici a essere graditi.

Gli auguri per la festa della mamma sono l'inizio più indicato per la seconda domenica di maggio. Per ricordare l'occasione, prendiamo spunto dalle poesie brevi e dai versi dei poeti. Per dire 'buona festa della mamma' con delicatezza o in rima.

Le 5 poesie brevi più belle per augurare buona festa della mamma

1) Fiori per la mamma di D.A. Rebucci
Io raccolgo roselline,
tu ranuncoli dorati
tu narcisi e pratoline
sulle rive e in mezzo ai prati.
Oh mammina, tanti fiori
raccogliamo, sai perché?
Per l’aroma? Pei colori?
Per donarli tutti a te.


2) Da Filastrocca della parole di Gianni Rodari
Filastrocca delle parole:
si faccia avanti chi ne vuole.
Di parole ho la testa piena,
con dentro “la luna” e “la balena”. [...]
Ma le più belle le ho nel cuore,
le sento battere: “mamma”, “amore”


3) Da Supplica a mia madre di Pierpaolo Pasolini
E' difficile dire con parole di figlio
ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.
Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
ciò che è stato sempre, prima d'ogni altro amore.


4) Da Mammà di Raffaele Pisani
Si ’a vita toia, ’a vita,
t’avess’addimannata,
no una, ciento vote

Tu me l’avisse data.
tutto m’he’ dedicato:
penziere e sentimente,
mentr’io, mammà, i’ a tte
che t’aggio dato? niente!

5) Le Mani della Madre di Rainer Maria Rilke
Tu non sei più vicina a Dio
di noi; siamo lontani tutti. Ma tu hai stupende
benedette le mani.
Nascono chiare in te dal manto,
luminoso contorno:
io sono la rugiada, il giorno,
ma tu, tu sei la pianta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Michela

adoro le poesie,,,

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione