IN FORMA

Che cos'è piramide alimentare e come si legge

La piramide alimentare è uno strumento importante per seguire una dieta sana. Attenzione noi, qui, ti spieghiamo quella base, ma ne esistono di varie tipologie in base alla dieta che hai deciso di seguire,
LEGGI IN 2'

La piramide alimentare è una rappresentazione grafica delle proporzioni dei diversi alimenti che dovresti mangiare ogni giorno per mantenere una dieta sana. Se ogni tuo pasto è pianificato secondo le indicazioni di questo schema, estremamente intuitivo, è molto più probabile che riesca a soddisfare il fabbisogno giornaliero di vitamine, minerali, carboidrati, proteine ​​​​e grassi essenziali.

I cinque strati della piramide

La piramide alimentare è suddivisa in strati di diverse dimensioni che rappresentano i cinque gruppi alimentari comuni, dalla base verso l'alto:

  • Frutta e verdura.
  • Alimenti ricchi di amido, come pane, cereali e patate.
  • Proteine, come carne, pesce, uova e fagioli.
  • Latte e latticini.
  • Grassi e zuccheri.

Frutta e verdura

Cerca di consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno. La chiave è includere una varietà per assicurarti di ottenere un buon mix di vitamine e minerali su base giornaliera. 

Cibi ricchi di amido

I carboidrati dovrebbero costituire la seconda porzione più grande del piatto. Scegli tra patate, riso, fagioli, pane, cereali integrali, cous cous e pasta. I carboidrati che questi alimenti contengono sono necessari al tuo corpo per creare energia, aiutano anche a proteggere i muscoli, regolare la pressione sanguigna e abbassare il colesterolo.

Proteine

Le proteine ​​sono necessarie all'organismo per la costruzione e la riparazione. Poiché si trova al centro della piramide, dovresti consumarne una quantità moderata ad ogni pasto. Le proteine ​​di alta qualità (quelle di origine animale e più facili da assorbire per l'organismo) includono carne, pesce, pollame, uova e latticini. Poi ci sono le proteine ​​di bassa qualità che, però, contano per l'assunzione giornaliera e includono cereali, frutta, verdura, piselli, fagioli, noci e semi.

Latticini

I latticini sono al centro della piramide alimentare e quindi dovrebbero essere consumati in quantità moderate ad ogni pasto. Scegli tra una miscela di latte, formaggio, yogurt, burro, panna e qualsiasi altro prodotto a base di latte animale.

Grassi e zuccheri

Grassi e zuccheri si trovano sulla punta della piramide alimentare sana. Questi sono elementi non essenziali per una dieta e quindi dovrebbero essere consumati in piccole quantità. Assicurati di mangiare in modo limitato alimenti come biscotti, patatine, torte, pasticcini e altri prodotti trasformati, comprese pizze, piatti pronti e torte, poiché contengono molte calorie e un valore nutritivo minimo. Inoltre, cerca di evitare i grassi saturi (normalmente quelli di origine animale, come burro e carne) che possono aumentare il colesterolo ed essere dannosi per la salute.

Grassi sani: i grassi sono una fonte di energia e quindi non devono essere completamente esclusi dalla dieta. Il trucco è separare i grassi buoni da quelli cattivi. Dovresti optare per grassi insaturi anziché saturi, come quelli che si trovano nell'olio d'oliva, nelle olive, nelle arachidi, nei semi di soia e nella maggior parte degli oli vegetali.

Seguire la Piramide Alimentare non significa che è necessario raggiungere l'equilibrio con ogni pasto, ma mirare a ritrovare l'equilibrio durante il giorno e durante la settimana. Piccoli cambiamenti possono fare una grande differenza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione