PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Bomboniere matrimonio con piantine grasse e bulbi di fiore

LEGGI IN 2'

Il giorno delle nozze si avvicina e siamo nella fase dei preparativi. Ci piacerebbe un matrimonio ecosostenibile? Da qualche anno vanno per la maggiore le bomboniere matrimonio eco-friendly da regalare agli ospiti a fine giornata. E’ consuetudine usare piantine grasse, mignon e dalle foglie con forme sfiziose oppure bulbi di fiore di buon augurio per la coppia ma soprattutto per gli ospiti, in quanto sinonimo di bellezza, rinascita, crescita, prosperità. 

Come organizzarsi? Basta recarsi in vivai attrezzati e scovare i bulbi da scegliere in base alla stagione in cui ci si sposa: se sposiamo a marzo è bene scegliere un bulbo da piantare in primavera che si sviluppi in estate, se a ottobre un bulbo da piantare in ottobre e che i sviluppi in primavera.

L’importante è conservarli al buio e in luogo fresco fino al momento di donarli, e scegliere un tessuto grazioso per confezionarli. Naturalmente bisogna inserire nella confezione anche tutto ciò che serve per interrarlo: vasetto di terracotta o ceramica bianca e un sacchettino di terra.

Come  confezionare il pensiero? In una borsina trasparente in tulle bianco o in juta con qualche decorazione sfiziosa fatta con fiori e fiocchi bianchi o nei colori pastello, oppure seguendo il tema prescelto per il ricevimento. Un’ altra idea è inserirla in una scatola trasparente o di cartoncino. Sopra la confezione o accanto al vasetto fissare con un fiocco un piccolo sacchetto di confetti in numero dispari.

Naturalmente, prima di chiudere la confezione serve completare aggiungendo nella terra un bastoncino con targhetta originale in cui mettere il nome degli sposi in corsivo, e un pensiero originale legato al significato del fiore o della pianta scelta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione