CURARE LE PIANTE

Piante d’appartamento pet-friendly

Sono molte le piante che se masticate dal tuo amico a quattro zampe possono risultare tossiche, velenose o comunque pericolose. Ecco quindi una selezione di piantine che non dovrebbero mettere a rischio la sua salute.
LEGGI IN 2'

Le piante di appartamento sono un elemento di arredo importante, inoltre, possono migliorare la qualità dell’aria che rispiri. Se però in casa hai un amico a quattro zampe deve fare attenzione. Se il tuo animale domestico mordicchia una pianta, anche se è improbabile che causi problemi di salute, assicurati di osservare attentamente eventuali segni di una reazione negativa. E scegli le piante pet-friendly.

Felci. Identificare le felci può essere un po' complicato, poiché ci sono diverse piante con la parola "felce" nel loro nome che non fanno effettivamente parte della famiglia delle felci. Le vere felci come Boston e capelvenere sono sicure per gli animali domestici. Fai solo attenzione ad alcune varietà che sono tossiche come la felce degli asparagi, che in realtà fa parte della famiglia dei gigli.

Erbe. Le erbe aromatiche sono un modo semplice per aggiungere sapore ai pasti cucinati. Ma non tutte le erbe sono uguali quando si tratta di sicurezza degli animali domestici. Lavanda e origano sono vietati, ma basilico, salvia e  timo sono tutte piante d'appartamento ideali in caso di animali domestici. Metti le erbe su una finestra soleggiata che riceva almeno quattro o cinque ore di luce solare diretta ogni giorno.

Parlor Palm. I proprietari di animali domestici che desiderano aggiungere un piccolo albero in casa potrebbero voler accogliere una palma da salotto . Questa pianta d'appartamento pet-friendly, che richiede poca manutenzione, è ideale per chi non ha il pollice verde. Cresce meglio in condizioni di luce intensa e indiretta, ma tollera anche la scarsa illuminazione

Orchidea falena. L'orchidea falena comune (quella che è più probabile vedere nel negozio di fiori) non è dannosa per gli animali domestici. Fai però attenzione se hai cani e gatti che amano masticare tutto quello che trovano, perché il mix di invasatura è spesso costituito da trucioli di corteccia. Non sono tossici ma possono causare problemi alla pancia se ingerite.

Piante grasse. Molte piante grasse non sono problematiche, ma con così tante varietà sul mercato, è meglio fare attenzione. Chiedi sempre consiglio al fiorista. La giada, ad esempio, sebbene simile ad altre piante grasse, è in realtà pericolosa per gli animali domestici.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta