RICETTARIO

Pesca Melba, la ricetta originale del dessert con frutta e gelato

  • DESSERT
  • DAL MONDO
  • FACILE
  • 30 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 pesche mature

500gr di gelato alla vaniglia

350gr di zucchero bianco semolato

600gr di acqua

20 lamponi freschi

4 cucchiai di sciroppo di lamponi o ciliegie

50gr di mandorle a lamelle

PREPARAZIONE

La pesca Melba è un delicato e goloso dessert a base di pesche fresche o sciroppate, lamponi, gelato alla vaniglia e lamelle di mandorla, ideato a Londra dallo chef francese Georges Auguste Escoffier, che lo volle dedicare alla cantante lirica Nellie Melba.


Questo dolce freschissimo, grazie alla presenza di frutta e gelato, è un fine pasto elegante e raffinato, pur essendo semplicissimo da fare e comporre. Tutte buone ragioni per proporlo ai nostri ospiti per cene o pranzi estivi in compagnia.

Qui di seguito gli ingredienti e la ricetta originale di questo dessert internazionale, che soddisfa davvero tutti i gusti.

Procedimento

Iniziamo a trattare le pesche, facendo un piccolo taglietto sul fondo e tuffiamole in acqua bollente per una decina di minuti. Dopo di che sgoccioliamole e poniamole in una coppa con acqua fredda e ghiaccio per creare uno shock termico, che ci aiuterà ad eliminare la buccia della pesca senza rovinare la polpa.

Fatta questa operazione, tagliamo le pesche a metà ed epuriamole del nocciolo interno. Lasciamole da parte e prepariamo uno sciroppo, mettendo a bollire l'acqua con lo zucchero. Quando lo zucchero sarà sciolto e l'acqua avrà raggiunto i 100° C, spegniamo e immergiamo le pesche, lasciandole in ammollo per una quindicina di minuti per farle caramellare.

Prendiamo quattro coppette e creiamo una base di gelato alla vaniglia, poi poniamo al centro la mezza pesca con la parte cava verso il basso. Versiamo lo sciroppo di lamponi, i lamponi freschi e decoriamo con le mandorle a lamelle. Volendo possiamo rendere la nostra pesca Melba ancora più golosa con un ciuffo di panna montata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione