2019/12/12 17:43:2530335
2019/12/12 17:43:2619951

BENESSERE

Perdere peso può far cadere i capelli?

LEGGI IN 2'

Può succedere che i capelli siano lo specchio della nostra salute. Ci sono dei periodi dell'anno, come primavera e autunno, in cui si tende a perdere una quantità maggiore di capelli, ma ci sono anche dei fattori psichici e fisici che possono determinarne la caduta, come uno stress importante sul lavoro, l'allattamento o uno choc emotivo. Prima di andare nel panico e, soprattutto, prima di temere di diventare calva, sappi che se stai facendo una dieta potresti "subire" questo effetto collaterale: più peso si perde, più è probabile che si verifichi una qualche forma di perdita di capelli.

Perché la dieta fa perdere i capelli?

Durante la dieta può accadere che le persone non assumano abbastanza proteine. In questa situazione, il corpo deve attingere alle proteine di riserva, che molto spesso sono quelle destinate ai capelli. Il risultato? Le chiome si indeboliscono e ciò può causarne la caduta. La buona notizia è che si tratta di un problema temporaneo, perché nel momento in cui la dieta viene sospesa, i capelli dovrebbero tornare sani, forti e folti come prima.

Come prevenire la caduta?

Potresti cercare di integrare lo zinco, minerale fondamentale per la crescita dei capelli (nonché per la crescita di pelle e unghie). Dovresti mangiare più broccoli, spinaci, fichi, avocado e favorire il consumo di carne magra e di uova. Se la tua dieta non ti permette di consumare questi cibi, puoi pensare a un supplemento di zinco (fatti aiutare dal tuo medico per scegliere quello più adatto alle tue necessità). Non vedi risultati? Allora di grande utilità sono gli integratore a base di biotina (vitamina H) o un complesso vitaminico a base di vitamine prenatali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione