FIGLI

Perché il bambino dice sempre NO

La fase del NO è una tappa fondamentale della crescita, un po' come quella del "perché" e del "è mio". E' sicuramente più difficile da gestire per il genitore che deve fare uno sforzo enorme di pazienza.
LEGGI IN 2'

I NO del tuo bambino sono diventati un appuntamento fisso della tua giornata. Qualsiasi cosa tu proponga o chieda di fare la risposta è sempre la stessa e talvolta è davvero snervante. Prima di tutto armati di pazienza e non perdere la speranza. Il piccolo sta solo scoprendo di essere una persona, un individuo con una dignità e gusti precisi, che cerca di esercitare e affermare.

Ma non commettere errori: un "no" ha anche lo scopo di metterti alla prova. Il modo in cui i genitori rispondono ai comportamenti che stabiliscono dei limiti è il modo in cui i bambini imparano. Imparano le regole sui propri comportamenti e su come navigare nel complesso mondo sociale che li circonda. Cosa puoi fare?

Metti il ​​tuo bambino al comando. Non è così terrificante come sembra. Dai a tuo figlio due opzioni, e solo due opzioni in modo che non sia sopraffatta. Ad esempio: "Vorresti latte o yogurt a colazione" oppure "prima ti piacerebbe lavarti i denti o metterti il ​​pigiama?" Questa strategia può aiutarti a evitare un "no" sin dall'inizio.

Non reagire subito. È difficile non perdere la calma quando tuo figlio chiede un grissino e poi improvvisamente lo getta sul pavimento e fa un capriccio epico perché ora è sul pavimento. Ma aggiungerai benzina sul fuoco solo se urli o chiedi una spiegazione razionale per quell'azione irrazionale. Non reagire, fai una pausa. Quella semplice piccola pausa può disinnescare la situazione.

Lascia che ti aiutino. I bambini piccoli vogliono essere grandi e essere proprio come te. A tal fine, falli sentire essenziali per il successo di un'attività. Chiedi loro di raccogliere i loro animali di peluche o di fagli recuperare un oggetto dallo scaffale del negozio di alimentari. Si sentiranno importanti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta