BENESSERE

Passeggiata nel bosco: 8 benefici per cui dovremmo prenderla come abitudine

LEGGI IN 2'

La giornata, a volte, sembra infinita ma se abbiamo la fortuna di abitare accanto ad un bosco o la possibilità di prendere e avvicinarci ad luogo verde e incontaminato, dobbiamo approfittarne. 

Addentrandoci per sentieri naturali abbiamo la possibilità di svoltare la giornata, e sentirci bene per lungo tempo. 

Ma perché una passeggiata nel bosco ci fa così bene? Ecco 8 benefici per cui dovremmo prenderla come abitudine.

1. Rilassa tanto da sentirci rasserenati e di buon umore dopo una giornata impegnativa, facendoci staccare dal routine di tutti i giorni.

2. Alzare lo sguardo e ammirare le altezze e le fronde degli alberi fa capire la grandezza e le meraviglie dell’universo e accantonare le piccolezze della vita.

3. Dà la possibilità di fare una attività in solitaria senza sentirci soli, in quanto siamo accolti dalla natura e affiancati dall'immensità degli alberi.

4. E’ un’ attività a impatto zero e senza alcun costo che ci riporta in armonia con noi stessi e la natura.

5. Lasciamo a casa ogni contatto con il mondo esterno per entrare in sintonia con una natura incontaminata che vuole sono il nostro bene

6. Ascoltiamo la voce della natura e il cuore del bosco: insetti e piccoli animali con i loro rumori ci accompagnano durante la nostra avventura.

7. I profumi di corteccia, piante, legno hanno un effetto curativo sulla nostra psiche e aiutano ad allontanare da noi ansia e depressione.

8. Il bosco libera la fantasia dei grandi e dei piccoli, e una caccia al materiale naturale del bosco preannuncia ore di gioco e passatempi creativi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione