RICETTARIO

La ricetta dei pancake al cioccolato per la colazione

  • DESSERT
  • FACILI E VELOCI
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

150gr di farina per tutti gli usi

35gr di cacao amaro

50gr di zucchero

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1/2 cucchiaino di sale fino

230ml di latte

1 uovo grande

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

2 cucchiai di burro fuso

Condimenti a piacere

PREPARAZIONE

Quando si parla di pancake il pensiero va immediatamente alle frittelle tipiche della colazione americana e inglese, che vengono impilate l'una sull'altra a mo' di colonna e insaporite con salse, marmellate o sciroppi. La versione più classica di questo piatto è certamente con l'impasto bianco, ma ne esistono molte varianti anche più golose.

Avete mai provato, ad esempio, i pancakes al cioccolato? In questo caso viene usato il cacao amaro per colorare e insaporire la pastella, ma per gli amanti del cibo degli dei, si può abbinare questa già deliziosa versione, ad una colata di glassa di cioccolata calda, della frutta fresca, come mirtilli o fragole e una spruzzata di panna montata.

Ovviamente esistono anche abbinamenti più leggeri per i pancake al cacao, come quello con confettura di albicocca fra i vari strati e del cioccolato fondente amaro grattugiato sopra. Una sorta di versione originale della Sacher, stavolta in versione frittella americana. Vediamo quindi come si prepara l'impasto base, che possiamo poi farcire come preferiamo.

La ricetta dei pancakes al cioccolato

Versiamo il latte, l'uovo, il burro fuso e l'estratto di vaniglia in una ciotola, mentre setacciamo gli ingredienti secchi in una coppa a parte. Usiamo una frusta elettrica per sbattere bene quelli umidi fino a quando non saranno ben combinati, poi versiamoli a filo nella ciotola con il mix di farina, cacao e zucchero.

Il composto dovrà essere denso ma privo di grumi. Scaldiamo una padella sul fuoco medio alto, ungendola leggermente con del burro, poi versiamo una mestolata di pastella al suo interno, facendo in modo che la forma del pancake sia perfettamente tondeggiante.

Cuociamo ogni pancake al cioccolato per un paio di minuti per lato, poi lasciamoli riposare su un piatto, facendo una piccola torre. Possiamo far colare i condimenti direttamente sopra, oppure smembrare la composizione, e creare degli strati di farcia fra le varie frittelle.

Questa soluzione è ideale se abbiamo alimenti da spalmare, come Nutella o creme piuttosto compatte. Per lo sciroppo di acero invece, che è tendenzialmente liquido, così come per la cioccolata calda, possiamo usare il primo metodo, versando il tutto sui pancake impilati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta