2018/12/12 03:01:2723732

ERBORISTERIA

Rimedi naturali contro l'orzaiolo: i migliori 5 da provare

LEGGI IN 2'

Quando spunta un orzaiolo sui nostri occhi sono dolori, nel vero senso della parola. Questa infiammazione a carico delle ghiandole sebacee della palpebra può infatti provocare bruciore, fastidio, arrossamento dell'area, sensazione di lacrimazione costante e anche visione offuscata, causata dal gonfiore.

Le cause possono essere varie e si parte da questioni igieniche, dall'uso di prodotti cosmetici o detergenti aggressivi, fino ad arrivare a cattiva alimentazione, disidratazione o anche privazione di sonno. In ciascuno di questi casi, per risolvere il problema "estetico" si deve agire prima su ciò che lo ha scatenato e poi passare alla cura vera e propria.

In commercio esistono molti farmaci da banco per dare sollievo, ma se non volessimo o non potessimo usare i comuni medicinali, possiamo comunque provare alcuni rimedi naturali contro l'orzaiolo molto efficaci e facili da provare. Di seguito i migliori 5 per far sparire il fastidio.

1. Succo d'aglio

L'aglio noto per le sue proprietà antibiotiche e disinfettanti. Spremendolo bene per far uscire il succo, possiamo usare quest'ultimo per applicazioni sull'orzaiolo, facendo attenzione a non farlo entrare nell'occhio. Dopo 15 minuti di posa sciacquiamo con acqua tiepida.

2. Acqua e sale

Le nostre nonne usavano il rimedio dell'acqua e sale per eliminare il fastidio dell'orzaiolo in modo veloce. Facciamo bollire mezzo litro di acqua e aggiungiamo due cucchiaini di sale. Lasciamo sciogliere e poi facciamo raffreddare leggermente il composto. Usiamo garza o panni di cotone da immergere nella soluzione e lasciare sull'occhio malato per una ventina di minuti.

3. Chiodi di garofano

Antimicrobico naturale, il chiodo di garofano può aiutarci a contrastare l'orzaiolo. Maciniamo qualche chiodino e aggiungiamo poca acqua distillata o olio di cocco, poi applichiamo sulla parte dolorante.Il cataplasma va tenuto in posa per qualche ora prima di essere sciacquato via.

4. Aloe vera

L'aloe vera è da sempre un rimedio ottimo per contrastare le infiammazioni della pelle. Anche in caso di orzaiolo possiamo applicare il gel fresco sulla zona irritata per un immediato sollievo dal bruciore.

5. Tea tree

L'olio essenziale di tea tree è un rimedio naturale contro orzaiolo e altri tipi di infiammi. Mescoliamo un cucchiaino di olio di cocco con 3 gocce di olio di tea tree, poi mettiamo in frigo a solidificare. Prendiamo il prodotto col polpastrello e spalmiamolo dove serve. Laviamo dopo 15 minuti circa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione