BENESSERE

Orto botanico: 8 buoni motivi per visitarlo

LEGGI IN 1'

In questo periodo di pandemia stiamo soffrendo con le regole di distanziamento e l’uso della mascherina, e il nostro unico desiderio è godere dell’aria aperta e del bel tempo soprattutto ora che le temperature sono diventate più miti. La primavera è l’occasione giusta per ammirare piante, fiori in piena fioritura presenti presso gli orti botanici delle principali città italiane. 

Ettari di sentieri curati o pavimentati accessibili a tutte le fasce d'età possono regalarci molto. Vogliamo visitarne uno, ma non siamo troppo convinti? Ecco 8 buoni motivi per visitare un orto botanico.

1. Stare a contatto con la natura quando non si ha uno spazio verde abbastanza ampio dove rilassarsi, o non abbiamo la possibilità di viaggiare con i bambini al seguito.

2. Fare piacevoli passeggiate, godendoci i movimenti di farfalle e il ronzio delle api che danzano nel vento e sui fiori.

3. Respirare aria pulita, godere dei raggi solari, del profumo dei fiori, e rilassarsi.

4. Far conoscere ai piccoli il nome di piante e fiori per aumentare le loro conoscenza scientifiche.

5. Approfondire con scienziati, archivisti, naturalisti che supportano gli ospiti durante le visite guidate organizzate all’interno del giardino.

6. Seguire workshop di pittura botanica, con cui possiamo trastullarci con colori pennelli imparando nuove tecniche artistiche e informazioni scientifiche.

7. Entrare in connessione con i magnifici alberi, “i guardiani della natura": l'energia positiva delle piante può rigenerarci nella mente e nel fisico.

8. Entrare in contatto con un ecosistema come l'orto può educare i nostri bambini al rispetto e alla difesa dell'ambiente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione