2019/08/20 19:27:5845400
2019/08/20 19:27:5920544

SPUNTI ARTISTICI

Origami facilissimi: come fare un pesce in poche piegature

LEGGI IN 2'

Vogliamo rilassarci quando abbiamo un po' di tempo disponibile perchè siamo lontani dagli impegni? Proviamo a concentrarci realizzando un oggettino artistico come l'origami. L'origami è un'arte adatta ad ogni età basta solo avere un foglio di carta quadrato e un pizzico di pazienza mettendosi alla prova, ecercando di raggiungere l'obiettivo anche se complesso. Se non ci si riesce la prima volta basterà ripetere il processo di piegature una seconda volta. Via via fino a quando il progettino sarà perfetto. Tra gli origami facilissimi adatti ai principianti, ecco come fare un pesce.

Serve solamente un foglio quadrato di carta semplice o di riciclo di misura 20x20cm (quando avremo fatto un po' di pratica potremo usare la carta di riso per origami e un quadrato 15x15).

Procedimento

Ripiegare il quadrato a metà secondo la diagonale a formare un triangolo isoscele poi ripiegarlo di nuovo a metà a formare un triangolo rettangolo. Poi piegare il triangolo in due, ripiegando uno dei lati corti su quello lungo. Di seguito apriamolo e creiamo una linea immaginaria ad un centimetro da uno dei lati corti, e apriamo il triangolo piegando il triangolo su quella linea verso l'angolo in alto a sinistra.

Ora rigiriamolo e ripieghiamo l'altra ala verso il basso. Il triangolino che fuoriesce lo piegheremo verso l'alto. Poi apriamo leggermente l'origami: vedremo delle piccole piegature a formare un piccolo rombo che andrà piegato all'interno tra le due ali. A questo punto fuoriuscirà un triangolino che andremo ad aprire a formare la coda del pesce.

Poi affrontiamo la parte anteriore: apriamo le due ali, una la pieghiamo verso il basso. Facciamo una piegatura immaginaria a metà dell'ala in basso, a segnare un solco. Poi ripieghiamo portandoci dietro anche la parte di carta posteriore a formare la prima pinna laterale. Facciamo la stessa cosa dalla parte opposta.

Di seguito "apriamo" la pancia del pesce e ripieghiamo verso l'interno i triangolini esterni nascondendoli sotto, all'interno della pancia del pesce. Ora apriamo le pinne laterali e ripieghiamole verso il basso. E il pesce origami è bello e fatto!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 200 of 2847 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20190729084015/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione