2019/11/19 22:52:361516
2019/11/19 22:52:3733441

RICETTARIO

La ricetta delle Offelle di Parona, i biscotti al burro tipici del pavese


INGREDIENTI

350gr di farina bianca 00

170gr di burro a temperatura ambiente

130gr di zucchero a velo

1 cucchiaino raso di lievito vanigliato

1 uovo intero + 1 tuorlo

La scorza grattugiata di 1 limone biologico

1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE

Tipici della tradizione dolciaria della Lomellina, le Offelle di Parona sono una vera delizia da inzuppare nel latte e caffè della colazione o nel tè delle cinque di pomeriggio. Questi buonissimi biscotti al burro sono infatti un classico dell'hinterland di Pavia, conosciuti anche nel resto d'Italia. Il segreto della loro bontà sta nella ricetta pavese semplice e genuina, facile da replicare anche a casa propria.

Per ottenere delle Offelle perfette è importante curare la frolla, simile a quella delle crostate ma non uguale. La differenza sostanziale sta nella sostituzione dello zucchero semolato con lo zucchero a velo, impalpabile e in grado di dare dolcezza senza alterare la consistenza del biscotto.

La ricetta originale delle Offelle di Parona

La preparazione delle Offelle è molto semplice. Disponiamo la farina a fontana sul piano da lavoro, setacciandola insieme allo zucchero a velo, al sale e al lievito vanigliato. Al centro versiamo l'uovo intero più il tuorlo, il burro a temperatura ambiente e la scorza grattugiata del limone. In alternativa va bene anche un cucchiaio di estratto di limone liquido.

Impastiamo la frolla partendo dal centro e incorporando via via gli ingredienti secchi. Cerchiamo di agire velocemente per non scaldare troppo l'impasto con il calore delle mani. Poi appallottoliamo la pasta in modo compatto e avvolgiamola in uno strappo di pellicola trasparente, lasciandola riposare in frigo per almeno un'ora.

Passato questo tempo tiriamo fuori e stendiamo sul piano da lavoro leggermente infarinato ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Coppiamo l'impasto con una formina per biscotti a forma di foglia oppure andiamo a mano libera con un coltellino, dopo di che sistemiamo i biscotti su una teglia foderata con carta pergamena.

Cuociamo le nostre Offelle nella parte bassa del forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti o comunque fino a quando la superficie non è perfettamente dorata ma non scurita. A questo punto sforniamo e lasciamo raffreddare i biscotti su una gratella.

Quando le Offelle saranno fredde possiamo consumarle o conservarle in contenitori di latta per qualche giorno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione