2019/12/08 00:56:319110
2019/12/08 00:56:3229874

ERBORISTERIA

Occhi gonfi e stanchi: i rimedi naturali per risolvere il problema

LEGGI IN 2'

Il problema degli occhi gonfi e stanchi può presentarsi in alcuni periodi dell'anno, soprattutto nei soggetti che soffrono di allergie stagionali, ma può essere anche la risposta estetica dell'organismo ad una nostra mancanza di dovuto riposo. Insonnia o scarsa qualità del sonno possono infatti minare salute e bellezza, mostrando il viso affaticato e spento.

Anche un lungo pianto o problemi di edema localizzato possono influire sull'aspetto dei nostri occhi, mostrandoli stanchi e gonfi. Inutile dire che il modo migliore per eliminare il problema è di andare alla radice, quindi riposando meglio e di più se non dormiamo abbastanza o agendo in modo mirato sulle eventuali allergie.

In ogni caso, ci sono ottimi rimedi naturali per contrastare gli occhi gonfi e stanchi, metodi facilissimi da seguire che ci permettono di sfoggiare in poco tempo uno sguardo fresco e luminoso, semplicemente riducendo l'edema e gli arrossamenti localizzati.

Il primo è un vero classico e sfrutta la terapia del freddo per sgonfiare i tessuti. Teniamo un paio di cucchiai o cucchiaini in freezer, da appoggiare per qualche secondo nelle zone gonfie perioculari e vedremo risultati in pochissimo tempo.

Ottimo anche il cetriolo fresco, fatto a fette da appoggiare sulla palpebra mobile. Il cetriolo è un decongestionante naturale che migliora anche la situazione occhiaie. Teniamo l'ortaggio in frigorifero o freezer per mezz'ora prima del suo utilizzo. Conserviamo le bucce, che possono essere usate anche per ottime maschere viso idratanti e antiossidanti.

Anche le bustine di tè verde esauste sono un ottimo rimedio naturale per sgonfiare gli occhi affaticati. Facciamole intiepidire prima di riporle per un'oretta in frigorifero. Dopo di che appoggiamole delicatamente sugli occhi e lasciamo agire per circa un quarto d'ora.

Possiamo anche provare un'ottima maschera locale fai da te a base di polvere di caffè, un pizzico di pepe nero in polvere e olio di cocco quanto basta per rendere cremoso il composto. Mescoliamo questi ingredienti dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie in una ciotola, teniamo il cataplasma in fresco per mezz'ora, coperto da un foglio di cellophane, poi applichiamo sotto l'occhio, facendo attenzione a non andare troppo vicini alla rima inferiore. Lasciamo agire dieci minuti ed eliminiamo con un dischetto struccante imbevuto di acqua di rose fredda di frigo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 45 of 48 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20191204145458/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione