GUIDE ECO

Come rendere il Natale più sostenibile

LEGGI IN 2'

Che ne dici di mettere quest'anno sotto l'albero un Natale più sostenibile? Sarebbe un bel regalo da fare e da farsi, per imparare buone norme di comportamento che possono aiutarci a proteggere il pianeta. Sappiamo infatti che il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici potrebbero mettere a dura prova la Terra. E nella maggior parte dei casi la colpa è proprio delle attività umane, quelle che dovremmo limitare per preservare l'ambiente che condividiamo con molti altri esseri viventi.

Dal progetto ECCO – Economie Circolari di Comunità di Legambiente, arriva il Vademecum dell’Eco Natale per ottenere consigli utili per rendere le festività di fine anno più ecologiche e solidali, con azioni concrete. Adottare comportamenti sostenibili ogni giorno e insegnarli ai nostri bambini è fondamentale. Allora facciamo in modo che l'ecologia possa addobbare le nostre feste e renderle più green possibili. Lo scriviamo nella letterina a Babbo Natale.

Regole per un Natale sostenibile

  1. Scegli addobbi green. Opta per luci a LED o con lampadine a basso consumo di energia. Per le decorazioni domestiche usa materiali naturali come legno, rafia, spago, pasta, oggetti riciclati, carta, cartoncino. Si possono così realizzare palline per l'albero addobbato e anche per le ghirlande da appendere alla porta, per i segnaposto delle tavole delle feste e anche per il centrotavola.
  2. Scegli regali a km 0 e provenienti da filiere corte e certificate. Riscopri le piccole realtà di quartiere e i prodotti artigianali. Contatta i gruppi di acquisto solidale soprattutto per i regali food.
  3. Ricicla oggetti che non usi più e con un po' di creatività falli diventare regali nuovi da fare.
  4. Realizza i tuoi regali a mano, con materiali di riciclo ovviamente. Perfetti saponi e cosmetici naturali, ma anche sacchetti profumati per il guardaroba.
  5. Scegli look green optando per la moda vintage. Scegli aziende e brand che lavorano con filati da materiale riciclato o fibre tessili rigenerate. O fai acquisti nei negozi second hand o nei mercatini dell'usato, dove trovare non solo capi di abbigliamento.
  6. Regala oggetti tecnologici, a patto che siano rigenerati. Così eviteremo di produrre ogni anno un milione di tonnellate di rifiuti RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
  7. Fai regali a chi ha bisogno, sostenendo le associazioni che danno una mano a chi è in difficoltà. Puoi anche donare del tempo, contribuendo al volontariato locale.
  8. Compra prodotti tipici, Made in Italy, di stagione, meglio se da agricoltura bio o del commercio equosolidale.
  9. Nessuno spreco a tavola. Recupera gli avanzi.
  10. A tavola bandito l'usa e getta.

Che dici, riusciremo a rendere più sostenibile il nostro Natale?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta