FESTEGGIAMENTI

Musica per matrimonio: idee per ricevimento e party per non sbagliare

LEGGI IN 2'

L’idea di avere della musica di sottofondo per il matrimonio ci piace. Magari anche una colonna sonora un po’ più scatenata per il dopo cena quando si festeggierà e ballerà fino a notte inoltrata. Ma come scegliere per non sbagliare appesantendo il tutto?

Le idee che si susseguono sono tante: dipende comunque dallo stile che vogliamo dare al ricevimento e al party, non dimenticando che ci sono comunque da pagare i diritti SIAE.
 
Gli ospiti sono tanti e a volte esigenti. A chi non è capitato di sentire i commenti di gruppo al tavolo degli scontenti (inopportuni) su quel dettaglio o quell’iniziativa organizzata dagli  sposi risultata poco gradita? L’ansia di decidere al meglio è un vero e proprio lavoro per gli sposi. Importante è non eccedere. Ecco qualche spunto, senza che siano affiancati ma optando per uno dei tanti.
 
1. Per un’atmosfera lenta e rilassante, scegliere una playlist soft e a basso volume da gestire in autonomia (con Spotify?), anche in filodiffusione.
 
2. Ci piace la musica dal vivo: ascoltare personalmente più band senza lanciarci in scelte e soluzioni  per sentito dire.
 
3. Pensare e andare di pari passo con i nostri gusti, e organizzasi con una serie di altoparlanti Bluetooth per i migliori risultati.
 
4. Usare la musica per il barbecue di benvenuto in attesa dell’arrivo degli sposi. Ideale un quartetto d’archi, dei brani al piano o una voce solista, oltre ad una location in mezzo al verde.
 
5. Scegliere musica dal vivo durante dessert o il cocktail, meglio ancora se con il naso all’insù ad osservare le stelle.
 
6. Optare per un quartetto d’archi durante il ricevimento oppure per un gruppo jazz al momento del cocktail.
 
7. Party in notturna con la musica ballabile e scatenata: basta contattare più Dj per scegliere il professionista (evitando gli amici che si improvvisano!) e il genere che fa al caso nostro.
 
8. Festa danzereccia post ricevimento o organizzata solo per gli amici: optare per un gruppo che fa musica etnica. Tra sound e percussioni gli invitati saranno coinvolti in danze sfrenate e divertenti che non dimenticheranno facilmente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta