CONSIGLI UTILI

4 modi (non alimentari) per utilizzare il congelatore

Quante volte ti è capitato di mettere nel freezer un maglione di lana per rimuovere i pallini? Con la stessa logica puoi trattare diversi capi di abbigliamento e trasformare il congelatore in una alleato non solo in cucina.
LEGGI IN 1'

Il congelatore è uno degli elettrodomestici più importanti che hai in casa, soprattutto se passi molto tempo in ufficio e fai la spesa una volta a settimana. Devi però sapere che lo puoi usare non solo per conservare i cibi a lungo termine o per togliere i pelucchi dai maglioni di angora (come faceva la nonna). A cosa può servire?

Per pulire i jeans. Se li lavi in acqua, non c'è garanzia che non si restringano o si sbiadiscano. Invece, vai al congelatore quando il denim di alta qualità diventa puzzolente. Metti i jeans in una borsa di tela e congelali per una notte. Le basse temperature muoiono i batteri (probabilmente sono i residui delle cellule della pelle).

Per allungare la vita dei collant. Si rompono subito? Fai così: inumidisci i collant nuovi, strizzali e mettili in un sacchetto di plastica. Congela tutta la notte. Il freddo mantiene le fibre tese, prevenendo le smagliature e e prolungando la durata. Scongelare a temperatura ambiente e lasciare asciugare.

Per riaprire le buste sigillate: mettila in un sacchetto di plastica e congelare per una o due ore. Tirala fuori e aprila immediatamente con un coltello o un tagliacarte. Una volta raggiunta la temperatura ambiente, reimpostare l'adesivo con l'umidità.

Fai durare le candele più a lungo. Metti le candele nel congelatore per un giorno prima di bruciarle per farle durare quasi il doppio del tempo. Il raffreddamento della cera fa sì che bruci più lentamente e, in alcune candele, previene anche il gocciolamento.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione