MAMMA E BAMBINO

7 modi per calmare il bambino quando piange

LEGGI IN 2'

Il tuo bambino piange disperato e non sai proprio come farlo smettere. Una volta che hai escluso le ovvie ragioni e il tuo pediatra esclude che sia malato, prova queste tecniche collaudate.

  1. Prova a fasciarlo. Crea una sensazione accogliente, simile all'utero. Molti genitori trovano che le fasce aiutino i bambini a sistemarsi più velocemente e a dormire più a lungo.
  2. Incoraggialo a succhiare. I bambini spesso si calmano con la suzione non nutritiva, che non riempie la pancia ma calma i nervi. Se il tuo bambino sta piangendo, aiutalo a trovare il pollice, il pugno o il dito o semplicemente offri una delle tue dita. Anche un ciuccio fa il trucco, ma considera di aspettare che l'allattamento al seno sia ben consolidato prima di introdurre il seno.
  3. Prova un marsupio anteriore o un'imbracatura. Camminare è un ottimo modo per calmarlo. I bambini apprezzano la sensazione di vicinanza e il ritmo dei tuoi passi.
  4. Oscilla, ondeggia o plana. Tieni il bambino seduto su una sedia a dondolo oppure mettilo su una sdraietta motorizzata o un seggiolino vibrante. Assicurati di seguire le istruzioni di sicurezza del produttore relative all'età e ai limiti di peso per questi dispositivi.
  5. Attiva il rumore bianco. Alcuni bambini si calmano con suoni ritmici sibilanti, che potrebbero ricordare loro l'utero. Quelli da provare: aspirapolvere, asciugacapelli o ventilatore. Puoi anche  investire in una macchina per il rumore bianco.
  6. Canta una canzone. Il tuo bambino non ha idea se canti stonato o con un tono perfetto. Quello che sa è che lo stai inondando di canzoni e amore.
  7. Fai un massaggio. Massaggiare il tuo bambino può essere un rituale rilassante per entrambi ed è un ottimo modo per calmare il pianto del tuo piccolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta