PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Come organizzare un matrimonio civile all'aperto per una cerimonia suggestiva

LEGGI IN 2'

Il matrimonio civile all’aperto è uno dei trend più seguiti da chi ha scelto di non sposarsi in chiesa, ma di seguire il rito non religioso. Fare la cerimonia in un luogo suggestivo, magari immersi nella natura, è infatti un’opzione che molti futuri sposi seguono, puntando su panorami suggestivi, come su decorazioni originali.

Si pensa erroneamente che solo il rito religioso, complice la spiritualità della chiesa, o architetture con una storia antica da raccontare, sia emozionante. Ma invece un matrimonio civile, abbandonando le sale più asettiche del Comune, può egualmente essere magico, specie fatto in un luogo panoramico e con il quale gli sposi hanno un legame.

Per questo motivo in molti scelgono di sposarsi nel giardino di casa dei genitori o in un’eventuale magione di campagna della famiglia, a patto che naturalmente gli spazi lo consentano. In questo caso è emozionante che la cerimonia sia fatta in una location conosciuta e che suscita bei ricordi di infanzia e giovinezza.

Un matrimonio stile country, usando allestimenti tipici della vita bucolica, trova nella casa di campagna la sua location ideale. Ma se gli sposi preferiscono invece una cerimonia più raffinata, l’uso di pergolati mobili e tensiostrutture in giardino, aiuterà a trasformare gli esterni della propria dimora in un luogo suggestivo e ricercato.

C’è poi anche la sempre più gettonata soluzione del matrimonio in spiaggia, ma avendo cura di scegliere un periodo dell’anno climaticamente tranquillo. Non solo, perché organizzare il rito civile in una landa desolata affacciata sul mare, per quanto molto poetico, è possibile che non sia la soluzione migliore, visto che serve accedere all’elettricità per microfono e amplificatori.

Il disagio si può ovviare scegliendo spiagge private di stabilimenti balneari, chiedendo l’affitto degli spazi e l’uso della corrente. Ma anche dei loro magazzini, eventualmente, visto che l’allestimento in riva al mare va fatto all’ultimo momento, onde evitare che salsedine, vento, sabbia e sole possano rovinare archetto, sedie, tappeto rosso e decorazioni floreali.

In caso di matrimonio civile all’aperto di sera, per rendere scenografico il posto, non lesinate in una buona illuminazione. Che siano luci a LED o fiaccole vere, aiuteranno a creare l’atmosfera. Sì anche per un taglio della torta pittoresco: magari con fuochi artificiali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione