ALL'ESTERO

Martinica, quando andare per vacanze da sogno nell'isola caraibica?

LEGGI IN 2'

Tutti stiamo già pensando alle prossime vacanze e se ti è venuto in mente di prenotare per l'isola di Martinica, quando andare per trovare il clima e il meteo migliori? Questa meta turistica si trova nel Mar dei Caraibi ed è definita come l'isola dei fiori. Ti innamorerai della sua natura, dei suoi panorami mozzafiato, della sua tradizione gastronomica, della sua cultura, ma anche del calore degli abitanti che sapranno accoglierti e farti vivere l'esperienza migliore che tu possa immaginare.

L'isola di Martinica è famosa per le sue spiagge bianche, presenti nella parte meridionale del Paese. Mentre a Nord perché non ammirare le spiagge di sabbia scura, di origine vulcanica? Sono tante le strutture turistiche che sorgono sull'isola immersa nei Caraibi, così come le mete turistiche da visitare, per un soggiorno di relax ma anche di scoperta di questa meravigliosa terra.

Qual è il clima di Martinica

Martinica ha un clima tipicamente tropicale, con temperature che sono miti da gennaio a dicembre. Nella stagione calda i venti rendono le temperature decisamente più tollerabili. In realtà le stagioni sono due: quella umida da giugno a novembre, caratterizzata da piogge e temporali, ma anche uragani, e quella secca, che invece inizia a dicembre e finisce a maggio. In questo periodo le piogge non sono mai abbondanti e si manifestano di rado. Le temperature massime sono in media intorno ai 29-30 gradi, come quelle dell'acqua del mare.

Quando andare sull'isola di Martinica

E allora quando è meglio prenotare una vacanza a Martinica? Gli esperti consigliano di visitare la zona dal mese di gennaio al mese di aprile, perché l'umidità è al minimo e le precipitazioni non sono mai frequenti. L’ideale per lasciare l’inverno e il primo assaggio di primavera a casa e godersi solo caldo, temperature gradevoli, venti che rinfrescano e spiagge accoglienti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione