VISO E CORPO

Manicure fai da te a casa: quali strumenti sono necessari?

LEGGI IN 2'

Non sempre è possibile andare dall’estetista per una manicure a regola d’arte e spesso è invece necessario fare belle le unghie a casa per conto nostro. Sì, ci possiamo di sicuro far aiutare dalla coinquilina o da un’amica, ma sta di fatto che il servizio non sarà quello del centro estetico e quindi è importante sapere come muoverci.

Quello che è certo è che avere a portata di mano gli strumenti adeguati alla cura delle unghie ci permette di limitare eventuali pasticci. Se infatti stendere lo smalto, che è una cosa piuttosto basica, non dà in genere grandi problemi, quando dobbiamo anche accorciare, limare e trattare le cuticole il discorso si complica.

In questo caso è infatti essenziale avere a disposizione i tool utili per la bellezza delle nostre dita, magari puntando su kit studiati apposta per questo. In commercio possiamo trovare set composti da forbicine, tagliaunghie, limetta sagomata e lima per smalto, ossia quella per lucidare l’unghia dopo l’applicazione della vernice, separatore di dita per la pedicure.

Oltre a questi strumenti basilari, ci potranno essere utili i cosiddetti orange stick, ossia gli stecchini che servono per far rientrare le cuticole, ma anche gli oli per ammorbidirle. Ci potrebbe essere utile anche una scodellina in plastica dove versare l’acqua calda e mettere in ammollo i polpastrelli prima di iniziare la manicure, cosa molto utile sempre per ammorbidire cuticole e pellicine.

Molto utili anche i set di smalti con base rinforzante e top coat trasparente, che permettono da una parte di rendere più forti le unghie e dall’altra di fissare lo smalto con uno strato protettivo. Su molti store online è possibile acquistare questi set con il comodo fornetto asciuga smalto, che permette di ridurre le attese.

Se poi siamo appassionate di manicure con smalti semipermanenti, una spesa utile potrebbe essere la fresa per smalto con tutti i set di punte per levigare, dare forma all’unghia o asportare il gel. Di certo i costi non sono molto popolari se andiamo su apparecchiature semi professionali, ma in giro possiamo trovare anche offerte convenienti, qualora fossimo interessate a questo articolo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta