NOTIZIE D

Il video musicale del mese: Mambo salentino di Boomdabash ft. Alessandra Amoroso, testo

LEGGI IN 2'

GIUGNO 2019 – Una canzone frizzante, la bellezza dei territori del Salento, un team di cantanti che sa di che cosa sta parlando, vista la provenienza geografica di Boomdabash e Alessandra Amoroso, pugliesi, ma soprattutto salentini. Probabilmente sarà una delle hit dell'estate 2019 e la sentiremo spesso suonare nei lidi, di sicuro Mambo salentino è difficile da dimenticare, come il video che su YouTube ha già macinato più di 5 milioni di visualizzazioni in pochi giorni.

Piacevolmente caciaroni loro, sensuale e bellissima lei, a raccontare i ritmi delle sere d'estate tipici del luogo, con profumi e prelibatezze del posto, pizzica e sì, anche prime cotte. Di seguito il video di Mambo salentino con il testo integrale della canzone subito sotto.

Giusto per chi non avesse confidenza con il dialetto del tacco d'Italia, che si inserisce in modo piacevole e discreto nella canzone, diamo due traduzioni veloci per comprendere meglio le liriche. Il "fore de capu" è testualmente "fuori di testa", ma indica spesso qualcosa che, come si direbbe nello slang giovanile "spacca".

Il termine "beddha" è "bella" e qualora ci stessimo chiedendo cosa sia "subbra", anche se dal contesto si può capire, è presto detto, significa "sopra" ed è l'ultimo termine prima che il nostro piccolo dizionario salentino-italiano lasci il giusto spazio alla musica.

Buona visione e buon ascolto.

 

Mambo salentino di Boomdabash ft. Alessandra Amoroso, testo

Baila
Baila

Tre del mattino, fore de capu
Ancora in giro, quandu se balla
Trucco sbavato, beddha se balla
Mambo Salentino
L'autostrada del sole mi riporta da te
Quanta fretta che c'ho, è il mio quinto caffè
Quando torno non voglio un minuto di stress
Penso solo a star bene, tu sei peggio di me

Sinti fore de capu (Baila)
Comu l'estate in Salento (Baila)
Trovarsi dentro una dancefloor
Tornare indietro nel tempo, beddha mia

Dimmi cosa succede se tra un secondo scappiamo via
Senza guardare più indietro e la tua bocca diventa la mia
Quando cammino per strada sento l'estate che è già nell'aria
Le nostre ombre subbra la sabbia e almeno fino al mattino
Mambo Salentino
Mambo, mambo
Mambo Salentino
Mambo, mambo

Sta cadendo una stella
È solo un punto nel cielo
Ma la più bella è già a terra affianco a me
Ho espresso già il desiderio
Sta ballando come se il mondo la guardasse
Muove quel bacino come se parlasse
Principessa del quartiere, sembra una velina
Sei diversa, sei speciale, tu sei salentina

Dimmi cosa succede se tra un secondo scappiamo via
Senza guardare più indietro e la tua bocca diventa la mia
Quando cammino per strada sento l'estate che è già nell'aria
Le nostre ombre subbra la sabbia e almeno fino al mattino
Mambo Salentino
Mambo, mambo
Mambo Salentino
Mambo, mambo

Non sarà per sempre ma
Una sola sera con le stelle mi basta
Anche se veloce come un treno che passa
Non sarà perfetto ma
È così bello stare qui a ballare abbracciata con te
Mambo
Un mambo salentino
Mambo
Un mambo salentino
Mambo
Un mambo salentino
Mambo
Un mambo salentino
Mambo

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione