ERBORISTERIA

Rimedi naturali per il mal di testa da ciclo: i più efficaci da provare

LEGGI IN 2'

Durante i giorni di ciclo mestruale, ma spesso anche nei due precedenti, è possibile sperimentare una serie di disturbi che esulano dalle classiche fitte all'altezza di basso ventre e schiena, tipiche del periodo. Per molte donne si presenta anche un fastidioso mal di testa, ennesimo sintomo delle fluttuazioni ormonali e in particolare del calo degli estrogeni.

Questo fenomeno prende il nome di emicrania mestruale e può diventare invalidante, impedendoci di svolgere le nostre normali attività quotidiane. Ovviamente per i casi più severi, si può agire per via farmacologica, assumendo antinfiammatori non steroidei per bocca, ma con alcuni rimedi naturali è anche possibile sedare il dolore quando non è eccessivamente forte.

Iniziamo col dire che tenere sotto controllo gli sbalzi ormonali già significa risolvere parte del problema. Per regolare gli ormoni è bene condurre uno stile di vita sano, mangiando per quanto possibile biologico e naturale. I cibi trasformati e i pesticidi interagiscono infatti negativamente con il nostro sistema endocrino, peggiorando anche i sintomi del ciclo, come il mal di testa.

Anche l'attività fisica regolare può fare miracoli in tal senso, perché combatte lo stress, che è peggiorativo quando il corpo è abbacchiato per la sindrome mestruale. Sudando eliminiamo anche le tossine, scaldiamo i muscoli e ossigeniamo i tessuti, riducendo crampi e dolori sparsi.

Il mal di testa da ciclo potrebbe anche essere sintomo della carenza di ferro. Per questo motivo, qualche giorno prima della presunta data del primo giorno di mestruazione, possiamo integrare l'alga spirulina nella nostra dieta, che ci aiuta a limitare le carenze di questo oligoelemento.

Ottima è anche la polvere di maca, che ha una doppia azione sulla salute della donna. Ricca di ferro e zinco, ha anche potere riequilibrante a livello ormonale. Non è un caso che questo prodotto, noto come ginseng peruviano, sia impiegato da secoli dalle donne sudamericane per regolarizzare il ciclo.

In ultimo parliamo del più classico dei rimedi della nonna contro il mal di testa da ciclo, il caffè forte. La caffeina agisce infatti come vasocostrittore, che dona un po' di sollievo dalla cefalea. Ma guai a esagerare, perché questa bevanda potrebbe avere effetti negativi sui crampi addominali.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta