ERBORISTERIA

Mal di gola con tosse e raffreddore: rimedi naturali per avere sollievo

LEGGI IN 2'

Il mal di gola è uno dei disturbi più comuni del periodo freddo, quando le temperature scendono e si presentano raffreddore e tosse, con anche qualche decimo di febbre. Le sindromi parainfluenzali in genere prendono le alte vie respiratorie, portando a gola arrossata e infiammata e difficoltà a parlare e deglutire.

La tosse secca è un effetto diretto dell’irritazione ed è la ciliegina sulla torta in negativo, di una condizione già di per sé antipatica. Ma per nostra fortuna, quando i sintomi non sono gravi e non è necessario assumere farmaci da banco, ci possiamo curare con i rimedi naturali, metodi con pochi effetti collaterali o quasi nulli, ma validissimi per avere sollievo.

Gli sciacqui a base di acqua e bicarbonato di sodio, con poche gocce di olio essenziale di tea tree, sono un’ottima soluzione per ridurre l’infiammazione e disinfettare il cavo orale. Gargarizziamo due o tre volte al giorno dopo la normale pulizia dei denti e noteremo minore rossore e dolore.

Un metodo basico ma usato dalle nonne per ridurre il mal di gola è poi bere molta acqua nell’arco della giornata, un modo per rinfrescare e ripulire bocca e faringe senza controindicazioni. In più aumentare la quantità di liquidi aiuta anche a mantenerci idratati e a favorire l’eliminazione delle tossine accumulate.

Qualora la semplice acqua stufasse il nostro palato, via libera anche alle tisane e ai decotti, ricordandoci però di consumarli non bollenti per non irritare ulteriormente la gola. Degli infusi ottimi per curare in maniera naturale i malanni di stagione sono quelli a base di limone e zenzero, ma anche la semplice acqua calda con miele, limone e una punta di aceto di mele è adeguata.

Il miele e l’aceto aiutano la disinfezione della gola e delle alte vie respiratorie, il limone è ricco di vitamina C e velocizza il recupero quando siamo a terra. Il miele si può anche assumere due volte al dì con 1 goccia di olio di eucalipto o menta, lasciandolo sciogliere un po’ in bocca prima di deglutirlo e facendo passare almeno un’ora prima di mangiare.

È un rimedio naturale ottimo contro la tosse.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta